Napoli, Benitez amareggiato: "Peccato pareggiare così"

Benitez, intervenuto ai microfoni di Sky e della Rai, è apparso leggermente amareggiato per la vittoria sfumata all'ultimo secondo: "Peccato pareggiare dopo essere andati due volte in vantaggio!"

Napoli, Benitez amareggiato: "Peccato pareggiare così"
Napoli, Benitez amareggiato: "Peccato pareggiare così"

"La reazione nel secondo tempo c'è stata, due volte in vantaggio su un campo importante contro un avversario forte. Dispiace per i due gol subiti, ma la reazione mi è piaciuta", questo il sunto della partita per Rafa Benitez, leggermente amareggiato per il pareggio del suo Napoli, che aveva sfiorato l'impresa a San Siro. Dopo un primo tempo davvero mediocre, la squadra partenopea ha alzato il baricentro, mettendo anche in difficoltà la retroguardia dell'Inter: "Mi è piaciuta tanto la reazione dei ragazzi, perchè loro man mano si sbilanciavano di più ma purtropppo ci siamo fatti rimontare. Dispiace perdere due punti così, ma è comunque un punto guadagnato a San Siro, contro una squadra temibile". Dallo studio Sky chiedono  a  Benitez un giudizio sul centrocampo e su Hamsik: "Oggi Jorginho rientrava da un infortunio, Gargano l'abbiamo perso e Inler era reduce da un infortunio. Lui e Lopez hanno fatto bene, non era facile perchè loro pressavano ma hanno fatto un buon lavoro  Non è facile fermare Kovacic, Palacio e Hernanes che svariano molto con la palla tra i piedi. Per quanto riguarda Hamsik, ci ha provato, non è facile contro squadre che hanno tre difensori come l'Inter. Marek aiuta la squadra nelle due fasi di gioco, dobbiamo coinvolgerlo di più ma le altre squadre lo temono e quindi lo aspettano lì centralmente. Prima aveva più spazio, ora abbiamo più possesso e quindi per lui c'è meno spazio. E'soprattutto questa la differenza rispetto al passato". Infine un commento su Higuain ancora a secco in Serie A: "E' importante per noi, ha segnato in tutte le altre competizioni e lo aspettiamo anche in campionato".

Ha parlato nel post-partita anche il man of the match della serata, Jose Callejon, che ha commentato un pareggio  che lascia davvero l'amaro in bocca: "Abbiamo pareggiato a San Siro, e non era facile, con questo pubblico e in questo stadio. Fa un po’ male però essere recuperati dopo due gol nel finale. Quando fai una doppietta poi speri di vincere. Credo che loro abbiano giocato bene il primo tempo e noi il secondo, e che molto probabilmente dopo l’1-2 potevamo fare meglio. Dobbiamo lavorare sulla concentrazione fino all’ultimo secondo".

Il Napoli tornerà in campo giovedì sera alle ore 19.00 in Svizzera contro lo Young Boys, per la 3^ Giornata dei gironi preliminari di Europa League.