Napoli - Roma: crollo giallorosso di fronte a un grande Napoli

Al San Paolo i giallorossi fanno un'altra brutta figura dopo quelle con Samp e Cesena, gli strascichi della batosta col Bayern ci sono ancora e questo non è più ammissibile anche perchè martedì si va a Monaco

Napoli
2 0
Roma
Napoli: (4-2-3-1) Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Lopez (78' Inler), Insigne (72' Mertens), Callejon, Hamsik (66' Gargano); Higuain
Roma: (4-3-3) De Sanctis; Holebas, Mapou, Manolas,Torosidis (83' Ljajic); Keita, Nainggolan, Pjanic; Gervinho, Totti (65'Destro), Florenzi (65'Iturbe)
SCORE: 2' Higuain 86' Callejon
ARBITRO: Paolo Tagliavento di Terni. Ammoniti: 26' Holebas 40' Maggio 42' Florenzi 67' Lopez 73' Nainggolan
NOTE: Si gioca alllo stadio S.Paolo di Napoli il match valido per il primo anticipo della decima giornata del campionato di Serie A

Dopo la vittoria scialba contro il Cesena la Roma era chiamata a riscattarsi ma ha fallito miseramente: il Napoli passa fortunosamente in vantaggio ma poi merita la vittoria rintanandosi per poi distendersi in maniera micidiale; giallorossi rimandati mentre gli azzurri possono guardare con fiducia all'impegno con lo Young Boys di Europa League.

LE SCELTE- Garcia recupera Manolas e manda in panchina gli spenti De Rossi e Iturbe, deve inoltre fare a meno di Astori e Maicon infortunati. La Roma si schiera quindi con De Sanctis; Holebas, Mapou, Manolas e Torosidis; Pjanic, Keita e Nainggolan; Gervinho, Florenzi e Totti

Benitez deve fare a meno di Zuniga ma recupera Gargano che però si accomoda in panchina, sceglie poi Lopez al posto di Inler. La squadra azzurra si schiera quindi così: Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly e Ghoulam; Lopez e Jorginho; Insigne, Hamsik e Callejon dietro a Higuain.

PRIMO TEMPO- Parte forte il Napoli che  spinge molto sugli esterni, e al secondo minuto va in vantaggio, il tiro di Insigne viene deviato e capita sui piedi di Higuain che la gira subito in porta. La Roma accusa il colpo  e il Napoli continua a spingere: al 10' gran tiro a giro di Insigne fermato da De Sanctis, un minuto dopo Callejon colpisce l'incrocio dei pali su una ripartenza; la Roma si fa vedere solo al 12' ma la sciabolata di Totti è lunga. La Roma inizia a macinare gioco solo al quarto d'ora e al 16' buon tiro per Torosidis che però calcia male, il Napoli è partito bene al contrario della Roma ma a volte la difesa partenopea commette errori puerili che potrebbero costare non poco. Al 22' Totti ci prova su punizione ma non inquadra la porta e al 25' si rivede il Napoli con Insigne che cerca il solito tiro a incrociare che però è impreciso. La supremazia del Napoli continua e la Roma tenta il possesso palla ma è estremamanete sterile, al 40' occasione Napoli con un bel cross di Hamsik per Callejon che colpisce male in scivolata, al 42' altra occasione con Hamsik e Higuain fermati da un De Sanctis miracoloso e dal palo. al 45' Tagliavento pone fine a un primo tempo terribile per la Roma, con il Napoli bravo ad impostare la gara su ritmi alti e fortunato sul rocambolesco gol di Higuain.

SECONDO TEMPO- La Roma inizia con un possesso palla insistito ma più per volere del Napoli che per suoi meriti, al 47' occasione potenziale per Florenzi che però arriva scoordinato su un cross di Totti.  Al 52' Pjanic arriva sul fondo ma sul suo cross ancora Florenzi non ha la prontezza per girare in porta; la Roma sembra essere partita con maggiore convinzione anche se rischia sempre sulle ripartenze del Napoli. Al 58' grande invenzione di Pjanic per Florenzi che tenta un tiro deviato da Rafael, al 63' occasionissima per il Napoli con un 2 contro  0 di Koulibaly e Callejon con lo spagnolo che però ci va troppo morbido e permette a Nainggolan di salvare sulla linea. al 70' Manolas rischia di beffare De Sanctis con una chiusura che diventa quasi un autogol, da questo episodio ritorna a premere il Napoli e la Roma torna ad arrancare. All' 84' Callejon raddoppia grazie a una gran palla di Higuain e chiude la partita, il resto della partita è accademia  e al 95' finisce una partita dominata dal Napoli.