Napoli, Insigne rinnova fino al 2019

Dopo le ultime splendide prestazioni, arriva la ciliegina sulla torta per Lorenzo Insigne: adeguamento contrattuale e prolungamento fino al 2019. Adesso manca solo la chiamata di Conte.

Napoli, Insigne rinnova fino al 2019
Napoli, Insigne rinnova fino al 2019

Un Lorenzo Insigne a questi livelli lo aspettava tutta Napoli e soprattutto Rafa Benitez. Un Benitez che ha sempre creduto in lui, preferendolo costantemente a Mertens, ed Insigne l'ha ripagato a suon di prestazioni eccezionali, come l'ultima di sabato contro la Roma. Ad ulteriore conferma del momento positivo del folletto di Frattamaggiore, arriva il rinnovo contrattuale. Il presidente De Laurentiis ha deciso di blindare Insigne fino al 2019, facendogli sottoscrivere un nuovo contratto. Ennesimo attestato di stima della Società partenopea verso il giovane attaccante napoletano, che ha finalmente ritrovato il supporto e la stima di quei pseudo-tifosi, che erano in grado di fischiare un figlio della propria città. 

Insigne ha sottoscritto quindi un nuovo contratto, che lo lega al Napoli almeno fino al 2019, con un adeguamento del contratto che lo porterà a guadgnare circa 1,5 milioni di €uro all'anno, con bonus che scattano di anno in anno fino ad arrivare ai 2 milioni!

Queste le parole del procuratore del "Magnifico" in merito all'accordo stipulato con il Napoli: "Era già tutto previsto, concordato con la società: si è trattato di una ratifica di un accordo praticamente già presto. Lorenzo sta benissimo a Napoli, il suo sogno sarebbe quello di potersi legare a vita con questa maglia. Giocare con il Napoli è sempre stato il suo più grande obiettivo".


Share on Facebook