Benitez e Higuain in coro: "Siamo in un ottimo periodo. Pensiamo gara dopo gara"

Rafael Benitez e Gonzalo Higuain sono i protagonisti del postgara di Napoli-Inter. L'allenatore elogia il lavoro di squadra e l'ottima prova del reparto difensivo, mentre Higuain si gode il momento magico della squadra e ringrazia il pubblico.

Benitez e Higuain in coro: "Siamo in un ottimo periodo. Pensiamo gara dopo gara"
Benitez e Higuain in coro: "Siamo in un ottimo periodo. Pensiamo gara dopo gara"

Il Napoli supera l'Inter in zona Cesarini grazie a Gonzalo Higuain, ma anche ad Andrea Ranocchia, complice in occasione del gol di uno svarione clamoroso. Al termine della gara un raggiante Rafa Benitez è intervenuto ai microfoni della Rai per commentare la gara. Ecco le sue parole, iniziando con una battuta: "Ghoulam è davanti a me e abbiamo lavorato tutta la settimana su questo schema (sorride n.d.r.). Ero pronto a mettere Duvan, ma parlando con Pecchia e Paco De Miguel sapevamo che Ghoulam avrebbe dato più equilibrio e così è stato. Vincere la Supercoppa contro la Juve ci ha dato molta fiducia. Giochiamo come prima, ma con tanta fiducia in più. L'Inter è una squadra molto forte, con una rosa di livello altissimo. Hanno giocatori di massimo livello, un allenatore di molta esperienza e meritano un'altra classifica. Il livello della gara è uno spot per il calcio italiano, due squadre che si sono affrontate a viso aperto per vincere la partita. Uno stadio pieno ed un terreno di gioco perfetto per una bellissima serata. Quale competizione preferisco tra Campionato, Europa League e Coppa Italia? Beh, tutti e tre titoli sarebbero ottimi per noi. L'idea deve essere vincere ogni gara, dalla prossima alle altre. Poi vediamo dove arriviamo. Higuain? E' un giocatore fortissimo, sapevamo che avrebbe dimostrato il suo valore, anche come mentalità. Gonzalo è tra i più forti del Mondo intero. Koulibaly sulla destra ha reso la difesa più solida? Certo, Kalidou ha già giocato terzino in Belgio. Può essere un'alternativa, abbiamo confermato un calciatore di livello che sta facendo una stagione ottima. Contropiede o fraseggio? Dipende sempre dall'avversario, ma noi proviamo sempre a fare il nostro gioco. Proviamo sempre a giocare, ma se dobbiamo difendere e ripartire non è un problema". 

E' Gonzalo Higuain l'uomo partita di Napoli-Inter, suo il gol che regala agli azzurri il pass per avvicinarsi alla finale di Coppa Italia. Ecco le parole dei Pipita ai microfoni della Rai: "Questa squadra ha fatto un lavoro grandissimo, siamo in un grande momento di forma e lo dobbiamo sfruttare al massimo. L'importante è lavorare fino alla fine, il resto viene di conseguenza. Dopo la Supercoppa siamo migliorati, quella vittoria ci ha dato più fiducia. Obiettivi? Adesso pensiamo all'Udinese. Un grazie ai tifosi e ai miei compagni".

Infine, anche Faouzi Ghoulam ha parlato ai microfoni della Rai: "Si, Gonzalo sa che posso lanciarlo da rimessa laterale, ci siamo riusciti ed è andata bene. L'importante era vincere. Cosa è cambiato dalla Supercoppa? Fiducia, tanta. Giochiamo bene e vinciamo. Sono stato in Coppa d'Africa, ma ho visto la squadra giocare e vincere. Spero possiamo vincere ancora di più e portare a casa qualche trofeo. Strinic? Napoli è una grande piazza ed avere concorrenza è solo uno stimolo a dare di più. Adesso la squadra ha una rosa ancora più forte e ci giocheremo il posto da titolare ad ogni gara. Secondo posto? Non pensiamo alla classifica, ogni partita va giocata al massimo. La Roma è seconda e la Lazio è quarta, ogni partita è decisiva".

Il sito ufficiale della Lega Serie A ed il tabellone delle semifinali della competizione sono adesso complete. Gli azzurri giocheranno l’andata in trasferta contro la Lazio il prossimo 4 marzo. Il ritorno al San Paolo, invece, è previsto per mercoledì 8 aprile. L'altra semifinale sarà Juventus-Fiorentina.

SSC Napoli