Napoli, Benitez: "Secondo posto? Pensiamo alla prossima gara!"

Rafa Benitez è intervenuto alla radio ufficiale dell'SSC Napoli, parlando del momento positivo del suo Napoli: "Rimonta e secondo posto? Avanti gara per gara"

Napoli, Benitez: "Secondo posto? Pensiamo alla prossima gara!"
Napoli, Benitez: "Secondo posto? Pensiamo alla prossima gara!"

Niente conferenza stampa oggi per Rafa Benitez. Il tecnico del Napoli ha prefirito intervenire alla radio ufficiale della società partenopea, alla quale ha rilasciato una breve intervista, spaziando dal momento degli azzurri al futuro rinnovo contrattuale.

"Siamo contenti, godiamo di buona salute e speriamo di andare avanti così. La mentalità è quella giusta, fisicamente siamo a posto". Domani al San Paolo arriva l'ostica Udinese di Stramaccioni e Benitez non pensa affatto ai diffidati in vista della prossima difficile sfida di Palermo: "Sceglierò la squadra che riterrò migliore per affrontare questa gara, la competizione interna ci sta facendo crescere. Ad esempio, Strinic è venuto, ha visto e ha vinto. Tutti si sentono coinvolti e la squadra così è più forte. In organico ci sono elementi duttili e questo è un vantaggio. Decideremo la formazione per vincere la partita, poi se qualcuno becca il cartellino vediamo nella prossima partita". Il tecnico spagono non si sbilancia sugli obiettivi stagionali e sul turnover: "Potremmo cambiare qualcuno anche domani, ma dipende più dallo stato di forma dei giocatori che dal sottoscritto. Il secondo posto? Tutto è possibile, mai dire mai. Se facciamo quello che dobbiamo fare, giocando con equilibrio e sin prisa sin pausa, vinciamo con l'Udinese e poi vediamo che succede. Facciamo esame per esame come all'università e poi vediamo dove siamo".

Infine sul rinnovo contrattuale: "Niente PSG, pensiamo all'Udinese adesso. Poi avremo tempo per parlare del futuro". Benitez come sempre non si sbottona. Per i tifosi azzurri non resta che sperare in una sua permanenza.


Share on Facebook