Napoli, Benitez e Gabbiadini raggianti: "Vittoria importante! Continuiamo così"

E' un Benitez abbastanza sereno quello apparso ai microfoni di Sky, seguito a ruota da Gabbiadini, acquisto azzeccatissimo del mercato di gennaio. "Importante vincere con questa Udinese. Ora testa al Palermo, dobbiamo continuare così"

Napoli, Benitez e Gabbiadini raggianti: "Vittoria importante! Continuiamo così"
Napoli, Benitez e Gabbiadini raggianti: "Vittoria importante! Continuiamo così"

E' un Benitez alquanto soddisfatto quello intervenuto ai microfoni di Sky. L'allenatore Spagnolo ha analizzato la partita e le sue scelte: 

"Sono soddisfatto perché abbiamo vinto, ma devo dire che dopo 20 minuti molto buoni abbiamo commesso un errore permettendo all'Udinese di rientrare in partita. Abbiamo giocato molto meglio nella ripresa, la squadra era più intensa. José è il giocatore di campo che ha giocato di più. Ho inserito Gabbiadini dall'inizio perché lui ha qualità per far male all'Udinese e ha segnato. Non ci sono problemi con Callejon". Poi una provocazione di Massimo Mauro che chiede al tecnico iberico se per lui è più facile allenare la fase offensiva rispetto a quella difensiva: "Tutte le squadre che io ho allenato erano fortissime in fase difensiva. Noi commettiamo errori come altre squadre, ma alla fine abbiamo deciso che dobbiamo fare un gol in più degli avversari. Questi giocatori che ho sono bravi, la nostra è una squadra molto offensiva e a volte può sbilanciarsi. Vedo squadre che si difendono con otto giocatori e quella posso farla anche io fumando una sigaretta". Potete ancora puntare al primo posto? "Noi pensiamo sempre partita dopo partita. Roma e Juve sono davanti a noi e Lazio e Fiorentina sono lì. Dobbiamo continuare a fare quello che facciamo ogni settimana. Non credo, però, sarà facile sopravanzare in classifica perché Roma e Juve sono molto forti". Un giudizio su Gabbiadini e Hamsik"Il calciomercato lo facciamo sempre tutti insieme. Su Gabbiadini non abbiamo avuto un minuto di discussione perché eravamo tutti d'accordo sul suo acquisto. Hamsik sta giocando bene".

Subito dopo Benitez arriva anche il grande acquisto del mercato di Gennaio, Manolo Gaddiadini, raggiante per la prima rete segnata al San Paolo: "Mi sono goduto il primo gol al San Paolo, l'ho cercato e ora voglio segnarne altri"."Sono arrivato in una grande squadra con grandi giocatori, è stato semplice inserirmi. Ora, però, va tutto bene, bisognerà dimostrare la nostra forza anche nei momenti più difficili". Ad Hamsik hai indicato dove servirti il pallone in occasione del gol. "E' stato bravo. Anche dopo il gol l'ho indicato perché mi ha servito una palla davvero bella. E' stato molto bravo". Ti pesa il lavoro difensivo che ti chiede Benitez? "No, sono arrivato da meno un mese. Piano piano sto entrando nei meccanismi della squadra". Che impressione hai avuto del Napoli e di Napoli? "Qui ci sono grandi giocatori, un po' me lo aspettavo. E' una squadra che vale veramente molto. L'impatto con Napoli è stato molto buono. A volte le descrizioni non corrispondono alla realtà: Più quello che si dice che quello che è: bisogna viverci in certe città per dare dei giudizi".

SSC Napoli