Il Napoli archivia la pratica turca, Callejon: "Siamo forti, non importa chi prendiamo agli ottavi"

L'attaccante spagnolo ha parlato nel post partita della sfida contro i turchi del Trabzonspor, dando uno sguardo al sorteggio di domani, ma essendo sempre consapevole della forza del gruppo. Gli fa eco Benitez, raggiante dopo l'ennesima vittoria.

Il Napoli archivia la pratica turca, Callejon: "Siamo forti, non importa chi prendiamo agli ottavi"
Il Napoli archivia la pratica turca, Callejon: "Siamo forti, non importa chi prendiamo agli ottavi"

Il Napoli archivia la pratica turca e, sebbene avesse già messo in cassaforte il risultato e la qualificazione all'andata, mette il timbro sul cartellino anche stasera, portando quantomeno a casa punti fondamentali in ottica Ranking. La squadra di Benitez ha attaccato durante tutto l'arco della sfida ma chiudendo soltanto con uno striminzito 1-0. Al termine della gara, i protagonisti del match, Inler, Callejon e Benitez, hanno parlato della sfida e del futuro, in campionato come in Europa. 

Napoli ancora senza gol subiti in Europa, cinque gare con la porta imbattuta, che rappresenta un record per l'Europa League: "Significa che stiamo lavorando bene. Cinque gare senza subire gol non è un risultato semplice, almeno in questa competizione la difesa è di massimo livello". Come arrivate alla trasferta di Torino"Sapevamo già che il Torino era una squadra tosta, ora dopo la qualificazione in Europa League lo hanno capito tutti. Non sarà facile ma daremo il 100%". Non potrà incontrare il suo Liverpool, cosa pensa? "Non ho visto la partita per commentarla ma giocare lì è difficile. Aspettiamo domani per il sorteggio. L'ambiente visto col Besiktas è uno dei migliori che abbia mai visto, per novanta minuti spinge la sua squadra". Cinque squadre italiane al sorteggio, è una difficoltà in più un derby? "E' sempre difficile, il viaggio sarà più comodo (ride, ndr)".

Queste, invece, le parole di un soddisfatto Gokhan Inler ai microfoni di Mediaset Premium: "E' stata una partita molto importante per noi, per chi ha giocato meno. Sono contento della vittoria. Abbiamo ancora tre competizioni davanti, ognuno di noi è importante per Benitez e può rendersi utile perché si giocherà ogni tre giorni. E' così che si cresce come squadra. Squadre da incrociare agli ottavi? Se vuoi arrivare fino in fondo devi vincere contro tutti. L'importante era passare il turno. Poco spazio quest'anno? Sono un professionista, quanso gioco dò sempre il 100% per la squadra e sono sempre pronto quanto Benitez mi chiama in causa".

Jose Maria Callejon è uno dei migliori in campo di questa sera e, nonostante non sia riuscito a segnare, si dice soddisfatto della sua prova ed esalta la squadra: "Ho voglia di segnare e fare bene per la squadra ma ho trovato un portiere bravo. Siamo una squadra forte e non importa chi affronteremo, il nostro obiettivo sarà quello di andare avanti il più possibile. Abbiamo tante partite da giocare, ha ragione Benitez nel far ruotare tutta la rosa perché abbiamo giocatori di livello".


Share on Facebook