Benitez teme il Torino: "Squadra in forma, dobbiamo stare attenti"

L'allenatore dei partenopei si dichiara guardingo in vista della sfida dell'Olimpico: "I granata hanno ottenuto una grande qualificazione in Europa League". Ecco la ricetta dello spagnolo per batterli.

Benitez teme il Torino: "Squadra in forma, dobbiamo stare attenti"
Benitez teme il Torino: "Squadra in forma, dobbiamo stare attenti"

Come di consueto dopo ogni gara di Europa Legaue Rafa Benitez ha parlato alla vigilia della sfida di campionato contro il Torino ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. E l'intervento dello spagnolo è partito proprio dal sorteggio di Nyon di ieri che ha visto il suo Napoli essere accoppiato alla Dinamo Mosca: "Non è mai facile giocare contro le squadre russe, specie con il ritorno in trasferta. Sappiamo però che possiamo passare il turno".

Passiamo al campionato. Domani la trasferta di Torino, con i granata reduci dall'impresa di Bilbao. Una vittoria lancerebbe il Napoli a pari punti con la Roma: "Ovviamente, tutte le squadre che giocano il giovedì in trasferta sono un po' più stanche la domenica, ma il Torino è carico per il successo del San Mamés ed è in serie positiva da diverse partite. Dovremo fare un buon lavoro per "matare" il Toro. Loro hanno dei concetti calcistici molto chiari, lavorano da anni con lo stesso allenatore e si vede. Fisicamente stiamo bene, la rosa è quasi al completo e tutti sono in buono stato di forma. Cerchiamo di vincere e poi penseremo a Roma-Juventus".

Sull'incontro che ci sarebbe stato con il presidente De Laurentiis glissa, sempre con la consueta classe: "Non abbiamo parlato di questo con il presidente, abbiamo parlato della partita ed è stato un incontro normale ed abituale"

Infine la solita battuta per chiudere la conferenza. Questa volta riguarda Pecchia, che nelle ultime due sfide ha sostituito lo spagnolo a causa di un piccolo contrattempo fisico: "E' stato un piacere, ho visto il livello di Fabio ed è preparatissimo, se continua cosi posso rimanere seduto".


Share on Facebook