Respinto il ricorso del Napoli: Benitez guarderà Napoli-Cesena dalla tribuna

Dopo la sconfitta contro il Dnipro arriva un'altra notizia negativa in casa Napoli: la Corte D'Appello ha respinto il ricorso. Benitez osserverà Napoli-Cesena dalla tribuna del San Paolo a causa delle frasi ingiuriose pronunciate negli spogliatoi del Tardini domenica scorsa.

Respinto il ricorso del Napoli: Benitez guarderà Napoli-Cesena dalla tribuna
Respinto il ricorso del Napoli: Benitez guarderà Napoli-Cesena dalla tribuna

Piove sul bagnato in casa Napoli. Dopo il danno dell'eliminazione dalla finale dell'Europa League per mano del Dnipro, ieri sera, anche la beffa, con la conferma della squalifica a nei confronti di Rafa Benitez per la gara di lunedì sera contro il Cesena.  

"La 1ª Sezione della Corte Sportiva D’Appello Nazionale ha respinto il ricorso del Napoli, confermando la squalifica per 1 giornata comminata al tecnico Rafael Benitez in seguito alla gara di campionato con il Parma. Parzialmente accolto il ricorso di Daniele Padelli, con la squalifica per 1 giornata inflitta al portiere del Torino commutata in un’ammenda di 10mila euro. E’ stato parzialmente accolto anche il ricorso della Lazio avverso l’inibizione fino al 25 maggio e l’ammenda di 5mila euro nei confronti di Igli Tare: la sanzione per il dirigente biancoceleste è stata ridotta alla sola inibizione fino al 22 maggio. Respinti infine i ricorsi di Crotone e Varese avverso la sanzione della squalifica per 3 e 4 giornate comminata ai calciatori Bruno Martella e Martino Borghese".

Attraverso questo comunicato la Figc comunica di aver respinto il ricorso effettuato dalla Società Sportiva Calcio Napoli per la squalifica combinata a Rafa Benitez per le frasi ingiuriose del post Parma-Napoli. L'allenatore dei partenopei sarà costretto ad osservare Napoli-Cesena, gara in programma per lunedì sera, dalla tribuna del San Paolo.