Napoli, prosegue la preparazione in vista della Juve. Zapata e Mesto non convcati

Il Napoli prosegue la preparazione in vista della partita che lo vedrà impegnato domani pomeriggio a Torino contro la Juve. Assenti tra i convocati Zapata e Mesto alle prese con un affaticamento muscolare. Intanto Mertens ed Inler sembrano essere in vantaggio per un posto da titolare su Insigne e Gargano

Napoli, prosegue la preparazione in vista della Juve. Zapata e Mesto non convcati
Napoli, prosegue la preparazione in vista della Juve. Zapata e Mesto non convcati

Manca soltanto un giorno alla sfida che con ogni probabilità deciderà le sorti della stagione partenopea. Il Napoli si giocherà il tutto per tutto contro la Juve, e soltanto la vittoria potrà mantenere in corsa gli azzurri per conquistare l'accesso alla prossima Champions League. Ma proprio nel momento più importante della stagione, a Napoli, non si fa altro che parlare del futuro di Benitez. L'allenatore iberico sembra ormai ad un passo dalla firma con il Real Madrid, ad ulteriore conferma dello spessore e della caratura dell'ex allenatore di Chelsea e Liverpool: come se ce ne fosse bisogno.

Ma nonostante ciò Rafa vuole provare a lasciare un ottimo ricordo a Napoli, e sta cercando di estraniare la squadra dalle questioni che lo riguardano. Stamane l'allenatore iberico ha infatti tenuto a rapporto la squadra, facendole un lungo discorso, per poi dedicare la seduta di allenamento al lavoro tecnico-tattico. Gli azzurri stanno preparando in maniera meticolosa la partita di domani, che potrebbe dare poi l'opportunità di affrontare la Lazio al San Paolo con la consapevolezza di poter agguantare quantomeno il terzo posto. Per quanto riguarda le probabili scelte, Mertens sembra essere favorito su Insigne nel spot di esterno sinistro d'attacco, mentre a centrocampo potrebbe giocare Inler. In difesa sarà assente Koulibaly per squalifica, quindi non dovrebbero esserci sorprese. Assenti tra i convocati Mesto e Zapata, alle prese con un risentimento muscolare.

Questa la lista dei convocati: Rafael, Andujar, Colombo, Maggio, Ghoulam, Strinic, Britos, Albiol, Henrique, David Lopez, Jorginho, Gargano, Inler, Callejon, Insigne, Mertens, Gabbiadini, Hamsik, Higuain.

Intanto in mattinata la Sampdoria ha diramato un comunicato per chiarire i motivi dell'incontro tra Mihajlovic ed i vertici della società blucerchiata. Era circolata la voce che l'incontro sarebber stato propedeutico all'addio del tecnico serbo, vicinissimo al Napoli. Ecco il comunicato: "In merito a quanto riportato in queste ore da alcuni organi di stampa, l’U.C. Sampdoria e Sinisa Mihajlovic ribadiscono che, anche nell’incontro avuto nella giornata di ieri, si è parlato esclusivamente delle ultime due partite di campionato e che ogni altro argomento sarà affrontato al termine della stagione. La società, il tecnico e la squadra restano concentrati sul comune obiettivo agonistico".

SSC Napoli