Napoli, Benitez al Real e il Pipita vuole garanzie. Mihajlovic sempre più vicino ma....

Con Benitez pronto a volare a Madrid alla guida delle merengues, il nome di Mihajlovic è quello più caldo come successore sulla panchina azzurra. Intanto Higuain detta le condizioni a De Laurentiis per restare a Napoli

Napoli, Benitez al Real e il Pipita vuole garanzie. Mihajlovic sempre più vicino ma....
Napoli, Benitez al Real e il Pipita vuole garanzie. Mihajlovic sempre più vicino ma....

Dopo la cocente e deludente sconfitta con la Juventus e le residue speranze di arrivare al terzo posto appese ad un filo, per il Napoli è ormai tempo di lavorare per la prossima stagione. 

La "meritata" sconfitta con i bianconeri ha, infatti, quasi azzerato le chance di agguantare la Champions per la prossima stagione, con l'unica possibilità di sognarla nell'ultima giornata, legata solo ad un'eventuale vittoria nel derby della Roma ai danni della Lazio. A questo punto, dunque, per i partenopei è giunto il momento di avviare il progetto Napoli 2015/2016 con, un mercato prigionerio essenzialmente alla fondamentale decisione legata al prossimo allenatore. Il matrimonio con Rafa Benitez è ormai giunto al capolinea e con ogni probabilità domenica al San Paolo dirà addio al popolo azzurro.

Le voci che vogliono l'allenatore prossimo a firmare con il Real Madrid, sono state confermate dal giornalista Sky, Gianluca Di Marzio che, ha dichiarato: "Rafael Benitez sostituirà Carlo Ancelotti sulla panchina del Real Madrid, una scelta voluta sia da Florentino Perez che dal dg Sanchez. Dubito che ci saranno passi indietro, nonostante lo spogliatoio spingesse per la permanenza di Ancelotti".

Il nome più caldo per sostituirlo è quello, ormai noto, di Sinisa Mihajlovic, come confermato dal giornalista: "Mihajlovic è il grandissimo favorito per la panchina del Napoli, anche se conoscendo i protagonisti un po' di prudenza ci vuole fino alle firme. La strada sembra segnata". Come avevamo già anticipato qualche giorno fa, a proposito del potenziale affare Khedira, nonostante i rumors siano caldissimi e portino tutti al nome del tecnico serbo della Sampdoria, è lecito comunque, lasciare un leggero margine ad una possibile sorpresa. Con De Laurentiis che, potrebbe tirare fuori dal cappello il colpo ad effetto come, già fece a suo tempo proprio con Benitez.

Mentre anche a livello dirigenziale potrebbero esserci rivoluzioni in atto, con il possibile addio di Bigon, un'ultima grana per la società è scoppiata proprio sabato sera a Torino. Dopo la clamorosa e discussa sostituzione di Gonzalo Higuain al termine del primo tempo con la Juve, arrivano ora importanti indiscrezioni sul suo futuro. A quanto pare, infatti, l'entourage del Pipita sarebbe pronto a dettare una chiara condizione al club affinchè il proprio assistito possa rimanere in azzurro, forte del serio interessamento dell'Atletico Madrid. Essenzialmente la richiesta dell'argentino sarebbe quella di avere garanzie sul futuro della squadra con un mercato da top club o, l'inevitabile addio con la richiesta della cessione.

Le notizie che spingono il tecnico serbo in azzurro, con i relativi arrivi di fedelissimi come Obiang e De Silvestri, stridono fortemente con le richieste del top player Higuain. Dunque quello che appare evidente è che il Napoli sia ad oggi un cantiere a cielo aperto, con i prossimi giorni che saranno cruciali per conoscere il reale futuro degli azzurri.

SSC Napoli