Mercato Napoli, il punto

Tantissimi nomi accostati alla squadra partenopea, ma niente di concreto. Facciamo il punto della situazione.

Mercato Napoli, il punto
MercatoNapoli, facciamo il punto dalla situazione

Dopo l’ufficilità di Sarri come nuovo allenatore, in attesa di quella di Giuntoli, il Napoli vede in questi giorni tantíssimi nomi accostati al club. Iniziamo da quelli ben conosciuti proprio da Maurizio Sarri: per Valdifiori, da mesi nell’orbita del club azzurro, lunedì può essere il giorno dell'incontro decisivo. Intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss, Valdifiori ha parlato così: "Lunedì dovrebbe esserci quest'incontro tra i due presidenti. Io sto attendendo notizie, io ed il mio procuratore potremo entrare in scena soltanto quando i due club avranno trovato l'accordo. E' un onore essere accostato al Napoli, ne vado davvero fiero".

Un altro nome che si è fatto caldo in queste ultime ore riconduce, nuovamente, a Empoli: Hysaj, terzino albanese, è un’opzione più che valida per la fascia destra. Per il Napoli, il suo valore di mercato non va oltre i 4 milioni di euro, ma l’Empoli chiede di più, e secondo quanto riferito dal sito di Gianluca Di Marzio di Sky Sport, un anno fa, la Lazio ha provato, ma senza successo, ad acquistare il giocatore, con un'offerta di poco superiore ai 2 milioni.

Se sono vive le piste Hysaj e Valdifiori, si raffreddano quelle che portano a Mário Rui e Tonelli. Nel caso del terzino portoghese, il Napoli a sinistra attualmente è coperto con Ghoulam e Strinic, mentre, per il centro, forse si pensa ad altri profili.

Per Saponara, si torna al discorso valido per Rui. Il Napoli in attacco naviga nell'abbondanza, e le priorità di questo mercato estivo vertono su centrocampo e difesa. In caso di uscite di rilievo, il club azzurro potrebbe fare sul serio.