Napoli: il punto sul mercato in uscita. Britos sul piede di partenza

Non solo in entrata, il Napoli lavora anche e soprattutto nelle uscite. Analizziamo i casi principali dei giocatori che potranno lasciare Napoli quest’estate.

Napoli: il punto sul mercato in uscita. Britos sul piede di partenza
Mercato in uscita: il punto

Dopo i due movimenti in entrata, ora il Napoli lavora anche sul mercato in uscita. Tanti i giocatori che stanno per lasciare il Napoli, che non vuole ridimensionarsi, ma sembra prediligere qualche scommessa in più su giocatori più giovani e italiani, o almeno, con maggiore esperienza nel campionato italiano. Britos, Gargano, Inler, David López e Ghoulam, sono i giocatori che secondo i vari media, sono in lista di sbarco, prossimi a lasciare la città all’ombra del Vesuvio.

Su Britos c’era il Bologna, ma visto in poco gradimento del giocatore nel tornare alla piazza rossoblù, si è fatto avanti il Besiktas. Il club turco, che questo week-end ha venduto Demba Ba ai cinesi del Shanghai Shenhua per 16 milioni, ha già presentanto una proposta al Napoli de 2,5 milioni di euro, che è stata rifiutata perchè reputata troppo bassa. Per il giocatore, resta pronto un contratto di 3 anni e un raddoppio dell’attuale ingaggio, però resta da trovare ancora l’accordo tra i club che non sembra impossibile. 

Sempre in Turchia, questa volta c’è il Galatasaray che piomba – ancora una volta, come già successo l’anno scorso – su Inler. Il giocatore attualmente ha un ingaggio di 1,4 milioni, e sicuramente non sarebbe disposto ad abbassarlo. Quindi, per ora, niente di concreto, anche se gli attuali campioni turchi continuano a monitorare la situazione del giocatore che continua a piacere molto.

Capitolo Gargano. Come detto dal suo agente qualche settimane fa, c’è una proposta concreta del Monterrey del Messico, però resta ancora da capire quale sono le intenzioni del Napoli riguardo l’utilizzo del mediano uruguaiano che ha il contratto in scadenza nel 2016 (possibile la risoluzione consensuale, ma si aspetta qualche richiesta per cartellino per monetizzare).

David López, in questo momento sembra in vantaggio rispetto a Inler e Gargano per restare a Napoli, soprattutto per due aspetti: l’età e l’ingaggio più basso. In questi ultimi giorni pare ci sia stato un sondaggio del West Bromwich, ma il Napoli non sembra disposto a svendere il giocatore, e non si conoscono ancora i piani di Sarri per il mediano spagnolo prelevato dall'Espanyol lo scorso anno.

Pagato 5 milioni di euro più di un anno e mezzo fa, Faouzi Ghoulam ha trovato subito tanto spazio al Napoli, e quindi rimane uno dei misteri di questa sessione di mercato. Nazionale algerino, 24enne, con un ingaggio non troppo pesante (di soli 800 milla euro) potrebbe rimanere in azzurro, giocandosi con Strinic un posto da titolare. Da quando è finita la stagione, però, il giocatore però è stato accostato a club prestigiosi come Chelsea, Manchester City e pure Real Madrid, ma l’interesse più concreto sembra esserci da parte dell’Arsenal, sempre alla ricerca di giocatori giovani e con grande potenziale. Una sua eventuale partenza potrebbe aprire le porte del mercato in ingresso del Napoli, lasciando un posto sulla sinistra vacante: l’obiettivo principale degli azzurri rimane Darmian, che può giocare su entrambe le fasce. Il Napoli sicuramente non sarebbe disposto a privarsi dell'esterno per meno di 10/12 milioni, cifra che un club come l’Arsenal può permettersi e potrebbe essere disposta ad offrire.

Restiamo in attesa di sviluppi, sia sul mercato in uscita, che su quello in entrata del Napoli. 

SSC Napoli