Napoli, scelto il trequartista: accordo trovato con Perotti

I partenopei hanno trovato l'accordo con l'entourage del fantasista argentino. Ora si prova a chiudere con il Genoa, la differenza tra domanda e offerta è di 2 milioni di euro

Napoli, scelto il trequartista: accordo trovato con Perotti
Napoli, scelto il trequartista: affondo per Perotti

A Napoli si continua a lavorare per costruire e rivoluzionare la nuova squadra da mettere a disposizione di Maurizio Sarri. L'idea di gioco del nuovo tecnico si basa su alcune pedine fondamentali che, alla squadra targata Rafa Benitez, proprio mancavano. Due gli elementi fondamentali: il regista e il trequartista.

Il primo tassello è stato subito piazzato, con il primo rinforzo del Napoli che è stato Mirko Valdifiori, il regista tanto sognato da Aurelio De Laurentiis in questi anni. Il calciatore, uomo fidato del neo allenatore, sarà il nuovo faro del centrocampo azzurro. Con l'arrivo di Pepe Reina si è risolta l'altra grana legata ad un portiere di qualità e, soprattutto, ad un calciatore che con il suo carisma e la sua personalità è in grado da solo di dare maggiore sicurezza a tutto il reparto difensivo.

Prima di entrare nel vivo di tutte le altre trattative in uscita e in entrata, il club partenopeo vuole piazzare l'altro e fondamentale tassello attorno al quale costruire la squadra. Saponara sembrava dover seguire il suo allenatore a Napoli, come la pedina fondamentale da mettere dietro alle due punte ma, le pretese economiche piuttosto elevate del club toscano hanno rallentato bruscamente la trattativa. A questo punto il Napoli, secondo La Gazzetta dello Sport, sembra aver individuato come trequartista, l'argentino Diego Perotti.

Il calciatore viene da un'esaltante esordio, nella sua prima stagione in Serie A, con prestazione di primo livello. Il ds azzurro, Giuntoli che, oggi ha detto ufficialmente addio al Carpi, ha già trovato l'accordo con il procuratore del fantasista, con un contratto quadriennale da 1,5 milioni di euro a stagione. Il direttore sportivo deve ora trovare l'intesa definitiva con il Genoa. Il presidente Preziosi è pronto a cedere il calciatore per 12 milioni di euro, mentre i partenopei vorrebbero chiudere a 10 milioni. L'operazione sembra essere vicina ad una fumata bianca, con l'accordo definitivo tra le due società che potrebbe arrivare nelle prossime ore.

SSC Napoli