Allan: "Mi sento a casa, sono impressionato dalla qualità della squadra"

In una intervista video rilasciata al sito ufficiale della società azzurra, il nuovo acquisto azzurro commenta il suo arrivo nella squadra partenopea e le emozioni dei primi giorni di ritiro.

Allan: "Mi sento a casa, sono impressionato dalla qualità della squadra"
Allan: "Mi sento a casa, sono impressionato dalla qualità della squadra" (foto Corriere dello Sport)

Prime parole napoletane per Allan Marques Loureiro. Dopo il trasferimento dall'Udinese al Napoli, il brasiliano è arrivato nel ritiro di Dimaro e dopo aver assistito alla prima amichevole della sua nuova squadra, si è subito messo a disposizione di Maurizio Sarri. Le prime dichiarazioni del brasiliano vengono rilasciate al sito ufficiale del Napoli. 

Si parla delle motivazioni per le quali ha deciso di preferire il Napoli alle altre squadre che avevano mostrato interesse nei suoi confronti: "Ho scelto il Napoli perchè è una grande squadra con giocatori forti e di qualità e penso che possiamo raggiungere obiettivi importanti".

Su Sarri e sulla nuova squadra ha poi continuato: "E' molto bravo, con l'Empoli ha fatto benissimo ed ha grande voglia di mettere a posto la nostra squadra. Mi ha impressionato la qualità dei nostri giocatori, hanno una facilità incredibile finalizzare amichevole. La squadra mi ha accolto bene ed è stato fantastico, non vedevo l'ora di arrivare e mettermi a disposizione. Anche i tifosi mi hanno fatto sentire a casa, per un giocatore questo è un piacere enorme".

Infine, sugli obiettivi stagionali e sull'ingresso nel nuovo stadio San Paolo, il brasiliano chiude così: "Preferisco vivere partita dopo partita e sperare di fare una grande stagione. San Paolo? E' uno stadio particolare, i tifosi giocano insieme alla squadra e non vedo l'ora di viverlo. Mi piacerebbe essere il nuovo guerriero azzurro, farò di tutto per guadagnarmi questo soprannome".

SSC Napoli