Napoli, Higuan recupera. Callejon: "Scudetto? Una sfida immensa"

L'attaccante argentino era uscito contuso dalla sfida contro il Brasile, ma ha recuperato e sarà regolarmente in campo contro la Colombia. Nel frattempo, il suo compagno d'attacco spagnolo nel Napoli ha parlato ai microfoni di Cadena Cope.

Napoli, Higuan recupera. Callejon: "Scudetto? Una sfida immensa"
Napoli, Higuan recupera. Callejon: "Scudetto? Una sfida immensa"

Respiro di sollievo in casa Napoli. Allarme rientrato per le preoccupazioni legate alla contusione al piede rimediata da Gonzalo Higuain nella sfida della scorsa notte di venerdì al Monumental contro il Brasile. Il Pipita ha osservato una giornata di riposo sabato, per tornare a lavorare quest'oggi in vista della sfida importantissima ai fini della qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 della sua Nazionale albiceleste contro la Colombia.

Il nove del Napoli, autore contro i verdeoro di una brillante prestazione condita dall'assist per l'ex azzurro Lavezzi, sarà dunque regolarmente in campo martedì sera contro la Cafetera di Pekerman. 

Nel frattempo, al centro sportivo di Caltel Volturno prosegue il lavoro di Sarri con i giocatori non convocati dalle nazionali in vista della trasferta di Verona, anticipata per motivi di ordine pubblico alle 12.30. L'allenatore toscano lavora sia sulla prima squadra che su alcuni ragazzi aggregati al gruppo dalla primavera: tra gli altri presente Luperto, che potrebbe esordire nelle prossime giornate di Europa League. 

Presenta al raduno per gli allenamenti anche Jose Callejon, che ha parlato ai microfoni di Cadena Cope dell'inizio di stagione del Napoli e le velleità di Scudetto: "Abbiamo iniziato bene, siamo vicini al primo posto e vogliamo continuare così. Giochiamo bene, segniamo tanto  e questo ai tifosi piace. Il problema era Benitez? No, non è vero. Anche con lui giocavamo bene. Come sto a Napoli? Sto bene, ormai ho tanti amici napoletani e in questa città mi trovo benissimo. Ho ancora due anni di contratto, vedremo cosa succederà, è presto per parlare di futuro. Scudetto? Se dovesse succedere vi invito tutti a cena! E’ una sfida immensa, non succede dagli anni di Maradona, speriamo di farcela quest’anno".


Share on Facebook