Napoli, pazza idea Mustafi

Il difensore della Germania, in forza al Valencia, potrebbe tornare in Italia, con gli azzurri che ci pensano intavolando uno scambio con Raul Albiol. Questa la situazione.

Napoli, pazza idea Mustafi
Napoli, pazza idea Mustafi

"Volete Albiol? Dateci Mustafi". Potrebbe concludersi così una possibile telefonata tra i dirigenti di Napoli e Valencia, che in questi giorni sono a caccia sul mercato di rinforzi per le rispettive difese. In principio sono stati gli spagnoli a dare il la alla trattativa per il ritorno dell'ex difensore centrale dei valenciani oltre che del Real Madrid, con i partenopei che fin qui hanno sempre opposto una strenue resistenza, erigendo un muro discretamente alto, davanti alla richiesta degli iberici. Qualcosa sembra però essere cambiato, con gli azzurri che hanno lasciato un varco aperto nella barriera eretta a protezione del centrale che con Koulibaly ha formato l'asse difensivo di Sarri davanti a Pepe Reina.

La possibilità di ottenere in cambio il centrale tedesco classe 1992 di origini albanesi potrebbe far vacillare le resistenze del Napoli, che tentenna all'idea di riportare in Italia l'ex Sampdoria e culla in grembo il sogno di avere in rosa un campione del Mondo in carica. L'ex doriano ha dimostrato, a dispetto della giovane età, di aver già una spiccata personalità, entrando in partita all'esordio dell'Europeo francese per sostituire dal primo minuto l'infortunato Hummels. La risposta di Shkodran Mustafi è stata da grande giocatore, con il gol dell'1-0 che ha impreziosito un'ottima prestazione. 

Per il momento l'affare resta una suggestione, un'idea nata dalla continua ed insistente richiesta del Valencia di riportare a casa il centrale che Benitez ha trascinato in Campania. Albiol non nega che tornare a respirare l'aria di casa gli farebbe piacere e non poco, anche se abbandonare Sarri, che gli ha permesso di riscattarsi dopo un'annata tribolata, non è esaltante. La prima necessità, nella trattativa, resta però quella di soddisfare in primis il Napoli, che deve affiancare a Koulibaly un altro centrale affidabile e futuribile: dopo Tonelli, Mustafi potrebbe essere il tassello giusto per completare un reparto già solido e discretamente giovane, con Chiriches che rappresenterebbe l'elemento di esperienza internazionale del quartetto arretrato.

Una possibilità, quella di Mustafi al Napoli in cambio di Albiol, tutt'altro che da scartare, con la Juventus che aveva pensato al tedesco per fornire una valida alternativa al terzetto che sta guidando l'Italia ad Euro 2016. Staremo a vedere chi la spunterà tra gli azzurri ed i bianconeri, nel primo duello della stagione 2016/17, sebbene si tratti soltanto di calciomercato.  


Share on Facebook