Napoli, capitolo terzini: tra Fabinho e Meunier spunta anche De Sciglio

Nella serata di ieri l'indiscrezione riguardo il milanista, stamane la conferma dell'agente. Nel frattempo il Manchester si inserisce per il terzino brasiliano, mentre per il belga si prova ad anticipare il PSG.

Napoli, capitolo terzini: tra Fabinho e Meunier spunta anche De Sciglio
Napoli, capitolo terzini: tra Fabinho e Meunier spunta anche De Sciglio

Mercato in fermento in casa Napoli, dove la pentola con i nomi dei terzini individuati per rinforzare la rosa continua a bollire. L'interesse di Cristiano Giuntoli sembra essere sempre più deciso nei confronti di alcuni protagonisti dell'Europeo in corso di svolgimento, ma non solo: da una parte l'ennesima puntata della trattativa legata a Fabinho, terzino del Monaco, dall'altra Meunier e forse anche Widmer, con il giovane De Sciglio in rampa di lancio. Già, il Napoli guarda anche al terzino del Milan, protagonista ieri con la maglia azzurra contro la Spagna. Nella serata di ieri la notizia - secondo Sportitalia - di un'offerta da 15 milioni presentata al Milan (importo destinato a Vrsaljko in principio), quest'oggi la conferma del suo agente. 

"Napoli? Ci è arrivato all'orecchio qualcosa di questa offerta del Napoli, ma in questo momento non ci sono notizie di mercato perchè siamo concentrati sull'Europeo. Certo, diamo anche un occhio al mercato, in attesa di capire il Milan non ne abbiamo ancora parlato. La più importante per un giocatore è fare bene, quando il campo mostra quanto vale un giocatore allora è tutto in discesa. Siamo stati chiari con chi ci ha interpellati per ipotesi di mercato. Si, tra le società con cui abbiamo chiacchierato c'è anche il Napoli. Sicuramente quella azzurra è una società importante ed è un bellissimo ambiente, dire di no non sarebbe possibile".

Una voce, un'idea che potrebbe servire al giovane rampante prodotto del vivaio per liberarsi dall'opprimente ambiente rossonero, concausa della mancata esplosione di quello che è considerato da tempo un predestinato. Nel frattempo, però, gli azzurri si cautelano lavorando su più fronti, in attesa di sferrare l'assalto decisivo per uno degli obiettivi. Meunier in seconda fila, in apparenza, rispetto a Fabinho, il cui agente ha fatto chiarezza oggi sulla situazione. 

"Non c'è nulla di nuovo al momento: il suo discorso è legato al posto di extracomunitario. Potrebbe esserci l'uscita di Zuniga. C'è una situazione abbastanza onerosa, dietro c'è un fondo con il quale contratta il Valencia". Insomma, enigma di non semplice risoluzione, con il Napoli che resta vigile valutando con cura il momento propizio nel quale affondare il colpo.  


Share on Facebook