EuroRivali - Dinamo Kiev, Rebrov carica: "Napoli pericoloso, ma possiamo colpirli"

Alla vigilia della sfida dell'Olimpico di Kiev, il tecnico della Dinamo ha analizzato ai media ucraini i temi della sfida di domani contro il Napoli di Sarri.

EuroRivali - Dinamo Kiev, Rebrov carica: "Napoli pericoloso, ma possiamo colpirli"
EuroRivali - Dinamo Kiev, Rebrov carica: "Napoli pericoloso, ma possiamo colpirli"

A testa alta, verso l'esordio in Champions League. Serhij Rebrov carica la sua Dinamo Kiev in vista dell'arrivo del Napoli di Maurizio Sarri. I partenopei sono reduci da due successi di fila contro Milan e Palermo, nei quali hanno mostrato un bel calcio e le solite potenzialità offensive. Ciò nonostante il tecnico degli ucraini, che non vivono un momento felicissimo di forma, non teme gli azzurri e rilancia in vista del match di domani. 

"Abbiamo rivisto la sfida allo Shakhtar e poi ho presentato ai ragazzi il Napoli. Come stile di gioco è possibile un confronto tra le due squadre, si concentrano sul possesso e l'attacco. Col Palermo hanno avuto l'iniziativa, controllano bene la palla, ma potrebbero essere attaccati in contropiede".

L'analisi di Rebrov si sposta successivamente sulle idee di gioco che la sua Dinamo dovrà avere per impensierire gli ospiti domani sera. Chiudersi a riccio, senza concedere spazi ai partenopei, la condizione necessaria per limitare i danni difensivamente, prima di ripartire in contropiede per provare a far esprimere al meglio i propri punti di forza. 

"Sarà necessario difendere bene perchè il loro attacco fa una forte impressione, ma noi non ci adegueremo totalmente al loro gioco, pensiamo al nostro. Non giocheremo mai per il pareggio e la carta vincente può essere il supporto del pubblico".


Share on Facebook