Napoli, il ritorno di Milik

Dopo poco più di tre mesi, il polacco torna tra i convocati di Sarri per la trasferta in casa del Bologna. Dopo l'allenamento mattutino, il tecnico ha diramato la lista dei convocati, prima di partire alla volta dell'Emilia Romagna.

Napoli, il ritorno di Milik
Napoli, il ritorno di Milik

“Finalmente! Sono convocato per Bologna. Non vedo l'ora di tornare a campo e giocare. Grazie a tutti i tifosi e followers del Napoli per l'affetto ed il supporto che mi hanno trasmesso, nei momenti positivi e negativi. Spero di potervi presto dedicare un gol e tornare a gioire con voi".

Non sta più nella pelle Arkadiusz Milik, che torna nella lista dei convocati di Maurizio Sarri circa quattro mesi dopo l'infortunio al ginocchio rimediato con la maglia della Polonia. L'ex centravanti dell'Ajax partirà alla volta di Bologna con i compagni di squadra, che domani saranno impegnati nell'anticipo del Dall'Ara contro l'undici di Donadoni. 

Napoli che quest'oggi, al centro sportivo di Castelvolturno, ha svolto l'ultima seduta di preparazione in vista del match. In mattinata gli azzurri hanno svolto lavoro di attivazione ed una partita a campo ridotto, prima di svolgere una seduta tecnico-tattica per chiudere infine con delle esercitazioni sui calci piazzati. 

Per un Milik che torna, Sarri perde Lorenzo Tonelli, che anche oggi si è allenato a parte, svolgendo lavoro differenziato, e non è stato convocato per la sfida. Questa la lista dei convocati per la trasferta in Emilia: 

Portieri: Reina, Rafel, Sepe;
Difensori: Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Strinic;
Centrocampisti: Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccheirni;
Attaccanti: Callejon, Pavoletti, Insigne, Mertens, Milik.