Napoli, si torna al lavoro con l'Atalanta nel mirino

Gli azzurri si sono ritrovati a CastelVolturno dopo un giorno di pausa. Il report dell'allenamento e l'aggiornamento sulle condizioni di Allan.

Napoli, si torna al lavoro con l'Atalanta nel mirino
Napoli, si torna al lavoro con l'Atalanta nel mirino

E' tornato al lavoro questo pomeriggio il Napoli, reduce dalla bella e confortante vittoria di domenica scorsa in casa del ChievoVerona di Rolando Maran. Gli azzurri sono tornati ad allenarsi agli ordini del solito Maurizio Sarri, che guarda con rinnovata fiducia alla sfida di sabato pomeriggio, ore 18, allo stadio San Paolo, contro l'Atalanta. I partenopei hanno ripreso la marcia verso il secondo posto e, dopo la sfida in terra clivense, affronteranno una settimana di intenso lavoro prima di un poker di sfide di assoluto valore contro i bergamaschi in primis, per poi virare verso il trittico formato da Juventus, Roma e, infine, Real Madrid. 

Questo il report dell'allenamento pubblicato qualche minuto fa sul sito degli azzurri: "Seduta pomeridiana con la squadra divisa in due gruppi. Gli undici che sono andati in campo dall'inizio contro il Chievo hanno svolto attivazione e partitina di calcetto con le porte piccoline. li altri uomini della rosa sono stati impegnati in una seduta tecnico tattica e di seguito in una partitella a campo ridotto. Terapie per Allan, differenziato per Tonelli". 

Presto, ancora, per guardare alle scelte di formazione in vista della gara contro gli orobici, che dopo la vittoria dell'andata vogliono bissare il successo per provare a cullare sogni Champions. Sarri dovrebbe continuare a ruotare i suoi, soprattutto guardando anche agli impegni futuri: Mertens, dopo i novanta minuti di pausa, prenota una maglia da titolare; staremo a vedere se il belga agirà da centravanti al posto di Pavoletti (o Milik) o tornerà sull'esterno dove Insigne è tuttavia difficile da scalzare, dal momento in cui sta vivendo il miglior momento di forma della stagione. 

Nel primo pomeriggio, invece, sempre tramite il sito ufficiale dei partenopei, lo staff medico ha aggiornato la situazione riguardo l'infortunio occorso ad Allan durante il match di domenica pomeriggio contro il ChievoVerona: "Il calciatore si è sottoposto oggi ad esami ecografici che hanno confermato la diagnosi di distrazione muscolare di primo grado dell'adduttore sinistro. Il centrocampista azzurro, che ha subito l'infortunio durante il match di Verona contro il Chievo, in questi giorni farà terapie. Nell'arco della prossima settimana Allan effettuerà nuovi esami di controllo". La speranza di Sarri, e del Napoli, è che i tempi di recupero possano ridursi di qualche giorno, in modo da avere il mediano a disposizione per la sfida contro il Real Madrid. 

SSC Napoli