Serie A, le formazioni ufficiali di Napoli - Atalanta: Sarri conferma il tridente leggero, Dea in formazione tipo

Il Big Match del San Paolo apre il programma relativo alla 26^ giornata del campionato di Serie A Tim 2016/17. Il Napoli di Maurizio Sarri, che martedì sarà impegnato nell'andata delle semifinali di Tim Cup con la Juventus, effettua una solo cambio rispetto a quello che sarebbe l'undici di base: dentro Masimovic per il diffidato Koulibaly in difesa. Formazione tipo nell'Atalanta, con Gasperini che non rinuncia alla coppia gol Petagna - Gomez.

Serie A, le formazioni ufficiali di Napoli - Atalanta: Sarri conferma il tridente leggero, Dea in formazione tipo
Fonte foto: gianlucadimarzio.com

Prende il via dal San Paolo di Napoli il 26^ turno del campionato di Serie A Tim 2016/17. I Partenopei di Maurizio Sarri, che saranno impegnati martedì nell'andata delle semifinali di Tim Cup con la Juventus, affrontano la rivelazione Atalanta in un match che si preannuncia spettacolare e ricco di emozioni. Gli Azzurri infatti, devono sfruttare l'occasione offertagli dal calendario. Domani infatti è in programma Inter - Roma; quale migliore occasione per balzare al secondo posto o in alternativa rafforzare il terzo?
Allo stesso tempo anche la Dea deve cercare di cogliere un risultato importante: al momento infatti, l'Atalanta viaggia a pieno ritmo Europa League, e già nella gara d'andata aveva dimostrato di saper far male al Napoli.

Maurizio Sarri dimostra di non pensare più di tanto all'impegno di martedì prossimo allo Stadium con la Juventus. Il suo Napoli infatti, eccezion fatta per la defezione di Koulibaly (diffidato e dunque a rischio di saltare il match dell'Olimpico con la Roma) è quello dei titolari. Davanti a Reina i soliti Ghoulam e Hysaj sugli esterni, con Albiol e la sorpresa Maksimovic centrali. A centrocampo, senza Allan ko, spazio a Diawara, Zielinski e Capitan Hamsik, a caccia del record di Maradona. 
In avanti, al contrario di quel che si poteva pensare alla vigilia, non c'è Pavoletti dal 1' minuto. Panchina anche per Milik. Viene confermato il tridente leggero con CallejonMertens e Insigne.

L'undici Partenopeo. Fonte foto: sscnapoli.it
L'undici Partenopeo. Fonte foto: sscnapoli.it

NAPOLI: (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. M. Sarri.

Come il suo collega, anche Gasperini si gioca le sue carte al massimo delle possibilità. La Dea infatti, scende in campo con i migliori a disposizione, la cosiddetta formazione tipo. Davanti a Berisha, nel 3-4-1-2 disegnato dal Gasp, tris difensivo composto da Masiello, Toloi e Caldara. A centrocampo Kessié e Freuler sono i centrali, con Conti e Spinazzola a presidiare le corsie esterne. Davanti, sarà Kurtic ad agire alle spalle della coppia gol (e di amici) Petagna - Gomez.

ATALANTA: (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie, Freuler, Spinazzola; Kurtić; Petagna, Gomez. All. G. Gasperini.

SSC Napoli