E' un Napoli sempre più internazionale: Milik, Zielinski e Lasicki faranno parte della spedizione polacca U21

Le cellule del Napoli sbarcheranno anche all'europeo U21. Nella Polonia, infatti, ci saranno anche Milik, Zielinski e il giovanissimo Lasicki.

E' un Napoli sempre più internazionale: Milik, Zielinski e Lasicki faranno parte della spedizione polacca U21
Photo by "Itasportpress"

Il Napoli continua ad esportare i propri gioielli fuori dai confini nazionali. Questa estate ci saranno gli Europei U21, e la Polonia potrà usufruire di calciatori del calibro di Arkadiusz Milik e Piotr Zielinski, oltre che al giovane Igor Łasicki, laterale classe '95 reduce dall'esperienza al Carpi, tutti appartanenti alla società partenopea.

La notizia ha suscitato stupore sia in Polonia che a Napoli, con i due calciatori che 'retrocederanno' alle dipendenze del ct Marcin Dorna, dopo aver preso alla spedizione francese di 12 mesi fa. L'età lo consente: l'attaccante ha 23 anni, il centrocampista 22. Entrambi sono dunque all'ultimo anno con l'Under e per la Polonia la loro esperienza internazionale sarà fondamentale. 

Qualche settimana fa, la Federazione polacca aveva organizzato un viaggio esplorativo per cercare di convincere Aurelio De Laurentis. Inizialmente. il vulcanico presidente napoletano, non sembrava convinto di vedere due dei suoi gioielli impegnati in un giugno di duro lavoro, ma alla fine è riuscito ad ammorbidirsi e ad andare incontro alla volontà dei diretti interessanti. Milik e Zielinski, infatti, hanno prontamente accettato l'offerta, contenti di poter rappresentare ancora una volta la propria nazione in un Europeo. 

Il discorso riguardante Lasicki, invece, è totalmente diverso. L'esterno è sbocciato dalla Primavera partenopea, ed è stato convocato più volte anche da Maurizio Sarri. Il giovane polacco, però, non ha trovato spazio e ha deciso, giustamente, di farsi le ossa altrove. E' così andato in prestito al Carpi dove, però, ha disputato solamente 3 presenze, anche se è riusciuto ugualmente ad ottenere un posto nei convocati per i prossimi campionati europei di categoria. 

I tre napoletani, infine, saranno accompagnati anche da altri "italiani". Si tratta del portiere Dragowski (Fiorentina) e l'interessantissimo Linetty della Sampdoria, uno dei tanti talenti che si sono messi in mostra in questa edizione del campionato italiano, ormai volta al termine. 


Share on Facebook