Napoli, primo allenamento a Dimaro: Ounas subito nel tridente titolare

Sarri ha provato il francese sulla destra con Mertens centravanti ed Insigne largo a sinistra: prime indicazioni tattiche, con il francese che prova immediatamente ad inserirsi nei sofisticati automatismi sarriani. Ovazione per l'attaccante belga, così come per capitan Hamsik e per Pepe Reina.

Napoli, primo allenamento a Dimaro: Ounas subito nel tridente titolare
Napoli, primo allenamento a Dimaro: Ounas subito nel tridente titolare

Primo giorno di ritiro in quel di Dimaro Folgarida per il Napoli di Maurizio Sarri. Sul campo di Carciato gli azzurri sono scesi in campo per la prima volta in questa estate accompagnati da uno scrosciante acquazzone. Presente, ovviamente, anche il nuovo arrivo Adam Ounas, chiaramente il più atteso dai tantissimi tifosi che hanno affollato le tribune dello stadio trentino. Dopo una prima mezz'ora di allenamento in palestra, con Mertens accolto con una lunghissima ovazione, al pari di Marek Hamsik e Pepe Reina, gli azzurri hanno iniziato poco dopo le 18 l'allenamento sul campo. 

Una corsa in gruppo prima di iniziare con schemi ed esercitazioni, svolti quasi interamente a coppie con il pallone. Coppia fissa per il nuovo arrivato con Amadou Diawara (nella foto in palestra), con il guineano che ha accompagnato, con Ghoulam l'algerino-francese nel suo inserimento in gruppo. Una volta svolti gli esercizi, tempo per la prima partitella - 4 partitine a metà campo: non sono scesi in campo Pavoletti, Zapata - in odore di cessione - Rafael e Contini, che hanno lavorato tra palestra e campo secondario. Tutti gli occhi, come detto, sono per Ounas, schierato a sorpresa - ma non troppo, soprattutto per questioni linguistiche probabilmente - nel tridente con Mertens (autore del primo gol stagionale) ed Insigne: l'ex Bordeaux prende il ruolo di Callejon, mentre il belga agisce da centravanti; in mediana Diawara a giostrare i tempi, Allan ed Hamsik ai lati.

Dalla parte opposta, con Milik, chiaramente Callejon e, infine, Giaccherini, in attesa di una chiamata da altri lidi per definire il trasferimento. Le prime indicazioni tattiche per Ounas arrivano sia da Sarri che da Mertens, che hanno chiesto al francese di accorciare maggiormente sulla prima punta e di allargarsi il meno possibile sull'out destro. Nonostante sia soltanto la prima seduta di allenamento in ritiro - la terza dalla ripresa delle ostilità - l'intensità è subito apparsa massimale. A margine dell'allenamento Ghoulam e Koulibaly sono rimasti sul terreno di gioco per rifinire dettagli tecnici. Domani doppia seduta. 

SSC Napoli