Rulli chiede la cessione, Karnezis aspetta il Napoli: la situazione

Il portiere della Real Sociedad sembrerebbe essere sul punto di lasciare il club spagnolo, mentre l'estremo difensore in forza all'Udinese è ormai chiuso da Scuffet.

Rulli chiede la cessione, Karnezis aspetta il Napoli: la situazione
Rulli chiede la cessione, Karnezis aspetta il Napoli: la situazione

Con il rinnovo di Pepe Reina ancora in discussione, nella giornata si ieri si è tornato prepotentemente a parlare della situazione portiere in casa Napoli, soprattutto a causa delle dichiarazioni e delle indiscrezioni relative ad alcuni obbiettivi di mercato.

Le indiscrezioni sono arrivate dalla Spagna, dove è rimbalzata con una certa insistenza la voce di un Geronimo Rulli scontento e deciso a lasciare la Real Sociedad (voce comunque da confermare, dato che lo stesso Rulli qualche settimana fa al quotidiano spagnolo Marca aveva detto di essere felicissimo di rimanere alla Real nell'anno del mondiale). Non si è ovviamente parlato di un eventuale inserimento del Napoli, che comunque ha già da tempo espresso il suo gradimento all'entourage del giocatore. Per adesso la situazione è in alto mare, serviranno conferme e trattative certe per poter parlare di un giocatore in procinto di lasciare la sua attuale squadra. Ciò che è certo è che il Napoli, qualora si presentasse l'opportunità, cercherà sicuramente di affondare il colpo (che comunque non sarebbe facile, stante la difficile situazione contrattuale di Rulli, su cui pende sempre una clausola di recompra da parte del Manchester City).

L'altra pista di mercato aperta è quella per Orestis Karnezis, da qualche settimana nel mirino del Napoli, che con il suo acquisto si assicurerebbe una buona copertura del ruolo per la prossima stagione. Karnezis gode della stima di Giuntoli, che vede nel portiere greco il giusto mix di esperienza (è reduce da diverse stagioni in serie A ed ha 32 anni, ed è quindi nel pieno della sua maturità calcistica) e bravura. Il costo del cartellino si aggirerebbe intorno ai tre milioni, cifra abbordabile per la società partenopea che tamponerebbe per altri 12 mesi l'emergenza portiere. Karnezis, dal canto suo, ha già espresso la sua totale volontà di trasferirsi all'ombra del Vesuvio, dato che nella prossima stagione non godrà della titolarità del ruolo, ed accetterebbe di buon grado di fare una stagione sì da secondo portiere, ma alla spalle di Reina ed in una società molto più ambiziosa dell'Udinese. Tutte constatazioni avvallate nella giornata di ieri da Luigi Delneri, tecnico dell'Udinese, che ha parlato così alla stampa dal ritiro della sua squadra: "Karnezis è stato messo sul mercato non perchè non sia un bravo portiere, ma perchè non volevo tenere due titolari e non rischiare di non far giocare un ragazzo friulano che ha 21 anni, 32 partite in A e merita una chance. E Scuffet gioca perchè è un bravo portiere, non solo perchè ha 21 anni".

Karnezis e Rulli cercano quindi una sistemazione il prima possibile: Il Napoli è alla finestra, pronto a cogliere eventuali occasioni di mercato, in modo da chiudere una volta per tutte la questione-portiere.

SSC Napoli