Il Nizza torna a vincere, Favre: "Siamo in ripresa. Sneijder? Vediamo come recupera"

Il tecnico dei nizzardi, dopo la vittoria sul Guingamp per 2-0, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale dei francesi sulla prestazione dei suoi e, soprattutto, in vista della gara di martedì.

Il Nizza torna a vincere, Favre: "Siamo in ripresa. Sneijder? Vediamo come recupera"
Il Nizza torna a vincere, Favre: "Siamo in ripresa. Sneijder? Vediamo come recupera"

Finalmente una vittoria. Può respirare il Nizza di Lucien Favre, che dopo le prime due batoste rimediate in Ligue 1 e la sconfitta di Napoli nell'andata del preliminare di Champions League trova la prima vittoria stagionale davanti ai propri tifosi, per 2-0, sul Giungamp. Successo che fa sicuramente morale per i nizzardi, che si caricano in vista della gara di ritorno contro i partenopei. Chiaramente difficile ribaltare il 2-0 del San Paolo, ma i francesi sono in crescita, così come ha dichiarato al termine della gara il tecnico elvetico. 

"Abbiamo battuto un buon avversario. Ci hanno messo in difficoltà sul gioco aereo, ma abbiamo difeso bene ed era importante. La vittoria prima di Napoli è importante, stiamo riprendendo il gioco". Sulla scelta di Tameze al posto di Koziello, inoltre: "Mi ha soddisfatto, ha tanto lavoro da fare, ma ha fatto bene e col ritmo sarà più veloce. E' uscito con i crampi, è un'opzione per sostituire Koziello col Napoli ma oggi non so ancora chi schiererò". Ed infine, una battuta anche sull'esordio di Sneijder e sul modulo che utilizzerà contro i partenopei: "Non era previsto l'impiego per 85 minuti, ma non sapevamo le sue condizioni. S'è reso disponibile, vediamo come si riprenderà fino a martedì. 4-2-3-1 col Napoli? Siamo abituati a questo sistema ma non so ancora come giocheremo contro il Napoli".

Uno dei protagonisti di giornata è stato Remy Walter, autore del gol del raddoppio: "Stiamo bene, è stato una bella prova collettiva, difendendo bene. Chi è entrato ha fatto bene, siamo molto felici perchè vincere era importante e ci dà fiducia. Napoli? Con un'altra sconfitta sarebbe stato difficile avvicinarci alla sfida. Ora abbiamo fiducia. Dobbiamo preparare la sfida nel modo giusto, non abbiamo niente da perdere. Ci giocheremo le nostre carte fino in fondo".

Positive anche le sensazioni per l'olandese appena arrivato. Queste le parole di Sneijder sull'esordio e sulla sua condizione fisica: "Mi sento bene, soprattutto perché abbiamo vinto. So che posso fare meglio per quanto riguarda la mia prova, ma è stata la mia prima gara e devo conoscere i compagni. Il secondo tempo è stato migliore del primo, ma ho bisogno di tempo. Sono contento della prima gara e della prima vittoria, ora concentrati sulla prossima gara".