Reina, offerta del PSG. 7 milioni al Napoli, 3,5 l'anno allo spagnolo

I parigini piombano sull'esperto portiere spagnolo con un'offerta che potrebbe far vacillare gli azzurri. Aréola nella trattativa?

Reina, offerta del PSG. 7 milioni al Napoli, 3,5 l'anno allo spagnolo
José Reina, portiere del Napoli. | calciomercato.com

Con la vittoria anche al ritorno nel preliminare di Champions League contro il Nizza, per il Napoli sembrava che ci fossero soltanto dei piccoli aggiustamenti da fare in chiave mercato. Magari qualcosina per l'attacco, o qualche uscita - di riserve, s'intende. Ed è per questo che è una sorpresa il fatto che, in questo momento, non sia più così scontata la permanenza di José Reina in Campania, a causa di un'offerta appena giunta ad Aurelio De Laurentiis dal Paris Saint-Germain.

7 milioni alla società padrona del cartellino, 3,5 per due anni al giocatore, che oggi come oggi nel suo ultimo anno di contratto con i partenopei guadagna poco più della metà. Un'idea intrigante, con Unai Emery che aveva chiesto da tempo un rinforzo importante fra i pali: le abilità tecniche - assolutamente non banali - e il forte carisma dello spagnolo potrebbero fare a caso del tecnico parigino, che cerca qualcuno che se ne intenda di vittorie europee. Dall'altro lato c'è Maurizio Sarri, che ha sempre fatto affidamento sul proprio numero 25 e non vorrebbe lasciarlo andare, come ha già detto più volte nel corso dell'estate. Tuttavia, il mancato rinnovo per l'ex Liverpool è un segnale: una piccola porta aperta, in nome dello svecchiamento della rosa, potrebbe anche rimanere.

Chissà che proprio i francesi non diano, in tal senso, il sostituto. Con Kevin Trapp che è stato il titolare nella scorsa stagione, il sacrificato in caso di arrivo di Pepe nella capitale transalpina sarebbe Alphonse Aréola, cercato da diverse squadre europee negli ultimi mesi dopo la buona annata in prestito al Villarreal. Fra questi club c'erano anche i napoletani, che però poi hanno abbandonato la pista, sondata come tante altre, anche a causa della disponibilità non ampia di Nasser Al-Khelaifi a lasciar andare via questo talento. Tuttavia, nell'ambito di quest'operazione, la strada potrebbe riaprirsi: occhi aperti, l'asse Napoli-PSG potrebbe scaldarsi parecchio nelle prossime ore...