Iachini: "Sono soddisfatto, è mancato solo il risultato"

Il Palermo esce a mani vuote da San Siro. Un bel Milan e un grande Carlos Bacca regalano 3 punti importanti ai rossoneri. Gli ospiti hanno comunque disputato una bela gara e per ben due volte sono riusciti ad acciuffare Montolivo e compagni. Tra le fila dei rosanero, viene in risalto la prestazione di Hiljemark, il quale, dopo la rete segnata al Carpi domenica scorsa, si è ripetuto questa sera siglando una doppietta d'autore.

Iachini: "Sono soddisfatto, è mancato solo il risultato"
(Getty images)
Milan
3 2
Palermo
Milan: (4-3-1-2) Diego Lopez; Abate (18' Calabria), Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Honda (78' Poli); Luiz Adriano (70' Balotelli), Bacca Panchina: Abbiati, Donnarumma, Ely, Alex, Josè Mauri; Nocerino, Suso, Cerci, De Jong Allenatore: Mihajlovic
Palermo: (4-3-2-1) Sorrentino; Struna, Gonzalez, El Kaoutari, Lazaar; Hiljemark (88' Rigoni), Jajalo, Chochev; Vazquez, Quaison (70' Trajkowski); Djurdjevic (56' Gilardino) Panchina: Colombi, Andelkovic, Vitiello, Goldaniga, Daprelà, Brugman, Maresca, Cassini Allenatre: Iachini
SCORE: 21' Bacca, 32' Hiljemark, 40' Bonaventura, 72' Hiljemark, 75' Bacca
ARBITRO: Russo (ITA) Ammoniti: Montolivo, Lazaar, Gonzalez

Beppe Iachini non fa drammi. E' vero, stasera è arrivata la prima sconfitta in campionato, ma il Palermo esce comunque a testa alta da San Siro.

La squadra non ha affatto sfigurato e in più occasione ha messo in difficoltà i rossoneri, trascinata da un Bacca particolarmente ispirato. Parlando, invece, dei singoli, una buona prova l'hanno regalata Quaison, veloce e costantemente una spina nel fianco per la reroguardia rossonera, e Hiljemrak, oggetto misterioso fino a poche settimane fa e ora sempre più inserito tra i ranghi rosanero. Così l'ex tecnico di Piacenza e Chievo commenta la partita dei suoi: "Sono soddisfatto della gara dei miei ragazzi, peccato solo per il risultato perché dopo aver pareggiato per due volte dovevamo stare più attenti in difesa. Ci siamo abbassati troppo dopo il pareggio, potevamo evitarlo e rimanere in superiorità in mezzo al campo. In questa categoria se sbagli anche di un solo metro lo paghi a caro prezzo.Hiljemark? Sta crescendo molto, anche a livello tattico. Arriva spesso e volentieri in zona gol, con i giusti tempi d'inserimento. E' un ragazzo su cui puntiamo molto".

Fonte dichiarazioni Iachini: "Mediaset Premium"