Palermo - Sassuolo, le ultime

Match importante quella di stasera al "Barbera" (ore 20,45). Da un lato c'è un Palermo voglioso di riscatto dopo il ko di sabato sera al "Meazza" contro il Milan, dall'altro un Sassuolo in cerca di conferme dopo l'ottimo pareggio di domenica pomeriggio in casa della Roma. Poche novità di formazione per Di Francesco, alcune scelte obbligate, invece, per Iachini.

Palermo - Sassuolo, le ultime
Palermo
Sassuolo
Palermo: (3-5-2) Colombi; Vitiello, Gonzalez, El Kaoutari; Rispoli, Rigoni, Maresca, Hiljemark, Lazaar; Vazquez, Gilardino Panchina: Alastra, Struna, Andelkovic, Goldaniga, Daprelà, Jajalo, Brugman, Chochev, Quaison, Trajkovski, Cassini, La Gumina Allenatore: Iachini
Sassuolo: (4-3-3) Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Sansone, Defrel, Floro Flores Panchina: Pomini, Pegolo, Ariaudo, Gazzola, Terranova, Pellegrini, Biondini, Laribi, Falcinelli, Politano, Berardi, Floccari Allenatore: Di Francesco

L'anno scorso Palermo-Sassuolo finì col punteggio finale di 2-2, con i padroni di casa che trovarono il pareggio definitivo a pochi secondi dalla fine grazie a Belotti. Anche stasera si può prevedere una sfida ricca di gol. Entrambe le squadre sono in salute ed è quindi più che lecito aspettarsi un grande spettacolo. Poi, si sa, il turno infrasettimanale, è sempre un'incognita, ma i presupposti per una bella partita ci sono tutti.

PALERMO - Iachini deve fare i conti con due assenze pesanti: sono infatti out sia Sorrentino, ancora incerta l'entità del ko, che il giovane attaccante serbo Djurdjevic, andato a segno contro il Carpi due domeniche fa e infortunatosi sabato sera contro il Milan. Con ogni probabilità, lo rivedremo in campo a gennaio. In porta giocherà così Simone Colombi, arrivato in estate dal Cagliari. Mentre, in difesa, Vitiello sembra essere in vantaggio su Struna. Affianco a lui ci saranno Gonzalez ed El Kaoutari. Passando a centrocampo, Iachini ritrova dal primo minuto Luca Rigoni e dà spazio a Maresca nel ruolo di regista: panchina dunque per Jajalo. Confermatissimo Hiljemark, sugli scudi dopo la doppietta ai rossoneri nell'ultimo turno. Gli esterni saranno Rispoli e Lazaar. In attacco spazio a Vazquez e Gilardino, quest'ultimo alla ricerca del suo primo gol in maglia rosanero.

SASSUOLO - Poche novità di formazione, invece, per mister Di Francesco. In porta Consigli, mentre a destra, dopo un turno di squalifica per via dell'espulsione rimediata contro l'Atalanta, rientra Vrsaljko. I centrali saranno Cannavaro e Acerbi, con Peluso terzino sinistro. A centrocampo agiranno capitan Magnanelli, Duncan e Missiroli. L'unico vero dubbio riguarda l'attacco, con Falcinelli che scalpita per una maglia da titolare al posto di Defrel, uscito con i crampi domenica pomeriggio allo stadio "Olimpico". Dilemma che probabilmente verrà risolto poco prima del match. L'attaccante centrale che scenderà in campo sarà affiancata da Sansone e Floro Flores, con Berardi, ormai recuperato, pronto ad entrare a gara in corso.


Share on Facebook