Zamparini scarica Gilardino: "Palermo non fa per lui"

Il patron rosanero ha dichiarato: "Con gli allenatori ultimamente sono sfortunato..."

Zamparini scarica Gilardino: "Palermo non fa per lui"
Zamparini scarica Gilardino: "Palermo non fa per lui"

Ancora una volta Maurizio Zamparini torna a parlare. Ennesima volta in cui le parole del presidente rosanero non passano mai in secondo piano. Intervistato dal Resto del Carlino, il patron del Palermo è tornato a commentare la stagione della formazione siciliana che non sta certo attraversando un cammino semplice. Basti pensare che la squadra siciliana ha avuto bene sette cambi in panchina: "Con gli allenatori ultimamente sono sfortunato, Donadoni l'avevo già messo nel mirino quando a ottobre stavo pensando di cambiare Iachini ma il Bologna mi ha rubato l'idea e il tempo, siete arrivati prima e mi sono tenuto Iachini. Ho ripreso Ballardini perché con me a Palermo aveva fatto bene, poi è successo quel che è successo ed è stato lui a voler lasciare". 

Maurizio Zamparini ne ha anche per Alberto Gilardino: ventitre presenze e sette gol in campionato sono troppo poco per il presidente rosanero: "Gilardino? Gila è un gran giocatore, ma Palermo non è la piazza giusta per lui. È un fuoriclasse da area di rigore ma questa squadra in area ci arriva pochissimo".


Share on Facebook