Palermo, prova importante contro l'Inter: rientra Sorrentino, chance per Cristante

Iachini è pronto a gettare nella mischia l'ex milanista nel centrocampo da opporre a quello nerazzurro, mentre tra i pali potrebbe tornare il capitano. Conferme per Pezzella a sinistra e per Vazquez-Gilardino in attacco.

Palermo, prova importante contro l'Inter: rientra Sorrentino, chance per Cristante
Palermo, prova importante contro l'Inter: rientra Sorrentino, chance per Cristante

Il Palermo prova a giocarsi le sue carte, in una corsa verso la salvezza che passa necessariamente da San Siro e dalla sfida in notturna contro l'Inter. I nerazzurri hanno sfoderato gli artigli nel return match di coppa Italia contro la Juve, ma Iachini ha intimato i suoi giocatori di mostrare tutto il coraggio che serve per affrontare una grande squadra in casa propria. E così, potrebbero non mancare delle sorprese nell'undici di partenza dei rosanero, in base a quanto si è visto sia nelle ultime gare che, soprattutto, nella settimana che ha portato i siciliani verso la sfida nella "Scala del calcio".

La grande novità potrebbe rispondere al nome di Bryan Cristante. Il giovane centrocampista ha una certa dimestichezza con il green del "Meazza", visti i suoi trascorsi milanisti, e la sua voglia di riscatto potrebbe indurre Iachini a offrirgli una maglia da titolare in mezzo al campo, al fianco di un Maresca pronto a ritrovare lo smalto dei giorni migliori e di un Hiljemark che ha rappresentato l'unica costante in mediana, in tre mesi tra i peggiori e più intricati della storia recente del Palermo, con continui cambi in panchina e schemi tattici diversi. A proposito del modulo, difficilmente il mister marchigiano si discosterà dal 3-5-2, con Morganella e Pezzella confermati sulle corsie laterali: esame importante soprattutto per l'esterno sinistro proveniente dalla Primavera rosanero, che se la sta cavando in maniera egregia nel ruolo di sostituto del lungodegente Lazaar.

La retroguardia del Palermo sarà ancora priva dell'infortunato Goldaniga, il quale si sta però impegnando per recuperare al più presto, ma ritroverà il suo personaggio più carismatico. Stefano Sorrentino ha infatti pienamente recuperato dall'infortunio muscolare patito contro il Torino, e dovrebbe tornare a difendere i pali rosanero: Iachini si è mostrato possibilista circa il suo impiego, e il fatto di avere già alle spalle tre giorni di allenamenti a pieno ritmo è un altro indizio. Davanti al numero 70, oppure al giovane Posavec che tanto bene ha fatto contro il Bologna, ci saranno ancora una volta Vitiello, Gonzalez e Andelkovic. Conferme, infine, anche per il tandem offensivo: Gilardino sarà il centravanti, mentre Vazquez ha superato i problemi fisici e ha messo alle spalle l'arrabbiatura per la sostituzione di domenica scorsa, ed è pronto a dimostrare ancora una volta di essere pronto per un palcoscenico come San Siro.


Share on Facebook