Palermo-Samp, per i rosanero è quasi l'ultima spiaggia

Per la squadra di Ballardini il match di oggi potrebbe decidere la stagione: visto anche il proibitivo impegno del Carpi, che alle 12,30 giocherà in casa della Juve, è fondamentale portare a casa la vittoria contro i blucerchiati ormai già salvi.

Palermo-Samp, per i rosanero è quasi l'ultima spiaggia
Source: LaPresse
Palermo
Sampdoria
Palermo: (3-4-3) Sorrentino; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Hiljemark, Maresca, Morganella; Quaison, Gilardino, Vazquez Panchina: Posavec, Pezzella, Struna, Lazaar, Vitiello, Jajalo, Chochev, Brugman, Bentivegna, La Gumina, Trajkovski, Djurdjevic Allenatore: Ballardini
Sampdoria: (3-4-2-1) Viviano; Cassani, Ranocchia, Diakitè; De Silvestri, Kristicic, Fernando, Dodò; Soriano, Alvarez; Quagliarella Panchina: Brignoli, Puggioni, Skriniar, Pereira, Silvestre, Lazaros, Palombo, Correa, Sala, Muriel, Cassano Allenatore: Montella
ARBITRO: Mazzoleni (ITA)

Il Palermo non può più sbagliare. A tre giornate dalla fine, i siciliani si ritrovano al terzultimo posto con 32 punti, a tre lunghezze dal Carpi. Tuttavia, questo turno di campionato, almeno sulla carta, sorride ai rosanero: l'Udinese ha perso 5-1 in casa contro il Torino, mentre i biancorossi fanno visita allo "Juventus Stadium". L'occasione per riacciuffare gli emiliani e portarsi a -3 dai friulani è enorme. Servirà la partita perfetta.

PALERMO - Ballardini è orientato a schierare un 3-4-3. L'unico dubbio riguarda la difesa, dove Goldaniga è in vantaggio su Vitiello per sostituire lo squalificato Giancarlo Gonzalez. Per il resto, Sorrentino in porta e Cionek e Andelkovic a completare il pacchetto arretrato. Passando a centrocampo, gli esterni saranno di nuovo Rispoli e Morganella, mentre in mediana spazio al veterano Maresca e al giovane Hiljemark. In attacco, invece, si presenterà il tridente Quaison-Gilardino-Vazquez.

SAMPDORIA - Il tecnico Montella deve rinunciare all'ex rosanero Edgar Barreto, ai box a causa di una contusione al ginocchio. Tuttavia, l'allenatore dei genovesi ritrova Ranocchia in difesa, che ha scontato il turno di squalifica. Il modulo è il 3-4-2-1 con Viviano tra i pali e trio difensivo formato da Diakitè e Cassani, oltre che dall'ex Inter. In mezzo al campo giocheranno Fernando e Kristicic, mentre sulle fasce agiranno De Silvestri e Dodò. In avanti, Quagliarella sarà affiancato da Soriano e Alvarez.


Share on Facebook