Palermo: si pensa al dopo Vazquez

L'argentino è vicino alla cessione, tante squadre inglesi su di lui e la società pensa a come sostituirlo.

Palermo: si pensa al dopo Vazquez
Palermo: si pensa al dopo Vazquez

Un anno fa l'addio di Dybala, oggi l'addio di Franco Vazquez. Pezzi da novanta in vetrina, pronti per il miglior offerente, ormai un'abitudine, per i tifosi del Palermo fastidiosa. 

Gianni Di Marzio, consulente anche per la prossima stagione di Maurizio Zamparini, afferma che per l'argentino ci sono contatti anche con due squadre italiane, ma non vuole rivelarne i nomi. C'è da capire chi riuscirà a prendere il "Mudo" per una cifra vicina a 30 milioni. Nelle ultime ore si è parlato di Tottenham, ma il mercato conserva sempre qualche sorpresa.

E il Palermo? In attesa dell'annuncio del nuovo direttore sportivo, la società rosanero si guarda attorno per trovare il sostituto. Davide Ballardini avrebbe chiesto al presidente di riscattare Gastòn Brugman, lui lo vede nella posizione di trequartista e lo vorrebbe avere a disposizione nella prossima stagione. Secondo il "Giornale di Sicilia" Gianni Di Marzio avrebbe consigliato a Zamparini due giovani di sicuro avvenire. Uno è Hachim Mastour, giovane talento del Milan, classe '98, ma con una personalità tale da poter essere subito protagonista in Serie A. Il secondo profilo è quello di Walid El Karti, centrocampista offensivo del Wydad Casablanca, classe 1994. Il Palermo pensa al futuro in attesa di un ds per iniziare il suo calciomercato.

Palermo