Palermo, arriva Coronado: "Felice di essere qui. Lotteremo per tornare in A"

Il fantasista italo-brasiliano è arrivato nel capoluogo siculo questa mattina, carico per la nuova stagione in maglia rosanero.

Palermo, arriva Coronado: "Felice di essere qui. Lotteremo per tornare in A"
Palermo, arriva Coronado: "Felice di essere qui. Lotteremo per tornare in A"

Nonostante la trattativa sfumata con Baccaglini, l’arrivo della Guardia di Finanza nella sede e le tante critiche dei tifosi a Maurizio Zamparini, l’estate sportiva del Palermo entra sempre più nel vivo. Dopo l’arrivo dal Pordenone di Andrea Ingegneri, è il turno infatti di Igor Coronado. Il fantasista italo-brasiliano arriva dal Trapani, neo retrocesso in Lega Pro, dopo una grandissima stagione da 20 gol e 13 assist.

La scelta di andare al Palermo è stata facile per me. Il nome mi è bastato, è una squadra che sicuramente lotterà per la Serie A e io non vedo l’ora di cominciare”, ha detto Coronado al suo arrivo all’aeroporto di Palermo.

Aria pesante in città? Non ho sentito Zamparini, io sono un calciatore e voglio pensare soltanto al campo. Non vedo l’ora di cominciare!”.

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, inoltre, ha parlato del suo feeling con la Sicilia: “In Sicilia mi trovo bene, Palermo la conosco e anche qui starò bene. Non ho trovato la Serie A con il Trapani ma sono venuto qui per questo. Ho parlato con Ciaramitaro, mi ha dato sempre un mano ed è un amico. Ne ho discusso subito con lui. Tedesco? Lo devo chiamare, lo farò in settimana“.

Palermo