Europa League - Parma, Ghirardi: "Ho chiuso col calcio, mi dimetto"

Sfogo molto duro del presidente del Parma dopo l'esclusione dalle coppe europee: "Vergognatevi, lascio per sempre il calcio, lo sport e il Parma dopo il 30 giugno. La società è in vendita, me ne vado da vincitore"

Europa League - Parma, Ghirardi: "Ho chiuso col calcio, mi dimetto"
Europa League - Parma, Ghirardi: "Ho chiuso col calcio, mi dimetto"

    "Sto leggendo la sentenza, per me il calcio finisce oggi. Vadano avanti da soli". Così il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, commenta la sentenza aggiungendo: "Sono molto amareggiato da questo sistema sportivo e ancora di più da questa sentenza. Stavolta l'hanno combinata grossa. Forse sono riusciti a farmi abbandonare il mondo del calcio"

Il comunicato- .L'Alta Corte del Coni, presieduta dall'ex ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha bocciato il ricorso del Parma per la mancata concessione della Licenza Uefa da parte delle Commissioni di primo e secondo grado della Figc, a causa del ritardato pagamento Irpef per alcuni tesserati. Il club può ora appellarsi al Tribunale d'arbitrato sportivo (Tas), che ha sede a Losanna, ma le speranze sono davvero ridotte, i precedenti non depongono a favore. Gli avvocati del Parma però sono già al lavoro e non va escluso un ultimo, disperato, tentativo

Seguono ulteriore aggiornamenti..


Share on Facebook