Caos Parma, Cassano chiede la messa in mora della Società

Come se non bastasse l'ultimo posto in classifica e i problemi societari ormai messi alle spalle, il Parma deve scontrarsi con un altro problema. Antonio Cassano ha chiesto la messa in mora della società per il mancato pagamento degli stipendi arretrati.

Caos Parma, Cassano chiede la messa in mora della Società
Caos Parma, Cassano chiede la messa in mora della Società

Continuano i problemi in casa Parma. Duro colpo per la società del presidente Kodra, ultima in classifica a 9 punti. A far scoppiare l'ennesimo putiferio questa volta è Antonio Cassano. Nonostante l'arrivo della nuova presidenza, l'attaccante barese ha chiesto la messa in mora della società per il mancato pagamento degli stipendi arretrati. Difficile dire quali scenari si apriranno dopo questo caos, ma una cosa è certa: Antonio Cassano lascerà il Parma. Fantantonio lascerà molto probabilmente il club parmigiano a parametro zero, dopo essere arrivato una stagione e mezzo fa dopo aver vestito le maglie di Inter e Milan. Resta da capire se ci siano i tempi tecnici per lo svincolo, che si può chiedere dopo la messa in mora. Probabile anche che il Parma agevoli Cassano, risolvendo l'attuale contratto. 

Parma FC