Pescara, parla Sebastiani: "Preferisco Djordjevic a Gabigol"

Il presidente del Pescara parla degli obiettivi per quanto riguarda il mercato di riparazione.

Pescara, parla Sebastiani: "Preferisco Djordjevic a Gabigol"
Pescara, parla Sebastiani: "Preferisco Djordjevic a Gabigol"

Poche settimane ancora ed il Pescara tornerà ad operare sul mercato con grande attenzione per quanto riguarda il reparto offensivo che in questo inizio di stagione, a causa di infortunio e scelte errate, si è rivelato l'anello debole di una squadra che fa del gioco la sua prerogativa principale. 

Negli ultimi giorni, anzi da mesi,  si era sparsa la voce di un interessamento del Pescara verso Gabigol, oggetto misterioso dell'Inter con cui ha giocato solo 16 minuti. Ma, ai microfoni di 'Radio Incontro Olympia', il presidente degli Abruzzesi Sebastiani chiude le porte al brasiliano e le apre ad un'altra punta: "Filip Djordjevic sarebbe il profilo ideale per noi. Se faremo un acquisto in attacco, sarà un colpo sicuro, d'esperienza. L'attaccante della Lazio è perfetto, ma ad oggi non c'è nessuna trattativa tra i due club. Gabigol? Proprio per quanto detto prima, il giovane attaccante brasiliano dell'Inter non rientra nei nostri piani. Scegliendo, preferirei Djordjevic".

Poi il presidente del Pescara precisa e conclude: "Abbiamo avuto troppi problemi in attacco, tra Bahebeck e Manaj. Vogliamo andare sul sicuro adesso, serve esperienza e certezza. Vogliamo migliorare il nostro organico immediamente, senza scommesse. Il momento è delicato: tutta la squadra è concentrata sulle prossime tre gare, che ci porteranno alla sosta e al periodo di riflessione che sarà utile per ragionare sulla finestra di mercato. Se ci muoveremo a gennaio, lo faremo per migliorare subito l'organico, servono certezze, non scommesse

Pescara