Pescara - Mandragora e Budimir ad un passo

La squadra biancazzurra continua a lavorare sul mercato per potenziare la rosa soprattutto nel reparto offensivo.

Pescara - Mandragora e Budimir ad un passo
Pescara - Mandragora e Budimir ad un passo

Nelle prossime ore il Pescara potrebbe piazzare due colpi di mercato per rinforzare la rosa: il primo è Rolando Mandragora (e sarebbe un ritorno) mentre l'altro è Ante Budimir, attaccante della Sampdoria che ha trovato poco spazio fin qui, che andrebbe a rinforzare il reparto più debole della squadra abruzzese ossia l'attacco. 

Secondo Gianluca Di Marzio, Il Pescara sta chiudendo per il ritorno di Rolando Mandragora dalla Juventus. Il centrocampista ex Genoa è arrivato in estate alla corte di Allegri ma un infortunio ne ha pregiudicato l’utilizzo visto che il centrocampista non ha ancora disputato un solo minuto con la maglia bianconera. Mandragora tornerà in prestito al Pescara fino al termine della stagione rimpiazzando Alberto Aquilani che ha appena firmato ieri con il Sassuolo. Per il giovane centrocampista, dunque, si tratta di un ritorno visto che l'anno scorso è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie A del Delfino.

Per quanto riguarda il capitolo attaccante, la società cerca due punte per rinforzare il reparto ma, al momento, il più vicino è Budimir visto che i contatti con la Samp sono già avviati. In attesa del contatto definitivo tra le parti, sembra proprio che l'ex Crotone vestirà la maglia biancazzurra ed è atteso già nei prossimi giorni nella città Adriatica per la firma del contratto, mentre alla Sampdoria dovrebbe arrivare Valerio Verre solo a giugno. Sul giocatore si è fatto avanti anche il Sassuolo ma la squadra di Ferrero rimane in pole position. 

Come detto in precedenza, il Pescara cerca due punte e, oltre a Budimir, potrebbe essere Gilardino la pista più concreta viste le difficoltà ad arrivare ai vari Paloschi, Pinilla ed anche Denis. Con l'ex Atalanta manca l'intesa riguardo la durata del contratto. In uscita c'è Manaj, destinazione Spagna. 


Share on Facebook