Garcia: "Grande partita, adesso la Juve"

Una Roma bella e spettacolare travolge il Livorno del neo tecnico Perotti per 3-0. I gol portano la firma di Destro, Strootman e Ljajic. Rudi Garcia non può che essere soddisfatto.

Garcia: "Grande partita, adesso la Juve"
Garcia: "Grande partita, adesso la Juve"

Non poteva esserci modo migliore per avvicinarsi alla sfida di Coppa Italia contro la Juventus: la Roma demolisce un Livorno mai in partita e sale a 47 punti in classifica, momentaneamente a -5 dai bianconeri. Il 3-0 finale è frutto di una prestazione solida e brillante con i giallorossi che hanno sempre tenuto in mano le redini del gioco.

Il tecnico Rudi Garcia è raggiante: "Abbiamo fatto una grande partita, è il modo migliore per prepararsi alla sfida contro la Juventus". Il risultato di 3-0 sta comunque stretto ai giallorossi che hanno avuto svariate occasioni per arrotondare ulteriormente il punteggio: "Chiedo ai miei giocatori di essere più cinici, abbiamo realizzato solo tre gol ma ne potevamo fare altrettanti, dobbiamo migliorare sotto porta".

Durante il match è arrivata la notizia dell'acquista di Bastos, ottimo rinforzo per Garcia che già ha allenato ai tempi del Lilla: "Lo conosco bene, con lui abbiamo più soluzioni. La trattativa è ben avviata, ma non c'è ancora l'ufficialità. Ci sarà più concorrenza sulla fascia sinistra, anche se oggi Dodò ha fatto davvero una grande gara, mi è piaciuto molto".

Protagonista dell'incontro è stato, senza ombra di dubbio, Adem Ljajic: "Felice della vittoria, godiamocela, da domani penseremo alla Juventus. Non sono ancora al 100%, ma oggi ho giocato bene così come tutta la squadra". Il serbo si gode anche l'arrivo di Bastos: "Non sapevo del suo acquisto, è una grande giocatore, ci darà una mano".

Non poteva cominciare meglio il girone di ritorno per la Roma che ora può guardare con ottimismo verso il futuro. Sarà difficile ripetere lo splendido girone d'andata, ma se la squadra giocasse sempre così, mai dire mai.

AS Roma