Roma, Garcia: "La Roma può passare il girone "

Giallorossi ko contro i bavaresi anche nel match di ritorno. Le perle di Ribery e Goetze stendono una Roma che ha tenuto bene il campo.

Roma, Garcia: "La Roma può passare il girone "
Roma, Garcia: "La Roma può passare il girone "

Roma troppo rinunciataria e sconfitta per 2-0 a Monaco dal Bayern. Decidono i gol di Ribery e Gotze con i tedeschi che dominano per novanta minuti. Atteggiamento sbagliato quello della Roma? Rudi Garcia dice il contrario: "Sappiamo che il Bayern è una squadra forte, l'hanno dimostrato anche questa sera. Abbiamo dimostrato un buon atteggiamento tattico. Non hanno avuto molte occasioni ma hanno fatto due gol, mentre noi quando siamo riusciti a portarci in avanti abbiamo trovato di fronte un grande portiere. Di certo siamo riusciti a cancellare le immagini dell'andata. Tutti i ragazzi hanno lavorato bene, perché contro il Bayern bisogna difendersi ed organizzarsi a dovere. Ci sono ancora due gare da disputare, possiamo ancora superare il girone e questa è la cosa più importante".

"Avevo bisogno di giocatori che facessero grande lavoro a centrocampo, perché è difficile tenere il possesso palla contro il Bayern, che si distingue per un notevole pressing. Non siamo riusciti a segnare con Nainggolan e Iturbe, sarebbe stato molto importante. Per il resto ho fatto determinate scelte perché era importante avere una squadra compatta ed aggressiva, ma anche per risparmiare energie in vista della gara contro il Torino".

Daniele De Rossi:  "Ce l'abbiamo messa tutta, l'abbiamo affrontata diversamente rispetto all'andata, abbiamo ammesso che loro sono più bravi e abbiamo preso le contromisure ma non è bastato, anche se abbiamo fatto una diversa figura. I primi tempi con Bayern e Napoli sono episodi, perché questa squadra ha abituato a ben altre prestazioni: quella di oggi era una partita impossibile e si riparte da domenica, che forse è ancora più importante. Non dimentichiamo che ci mancano giocatori fondamentali, ma è riduttivo parlare di loro, l'organico è forte anche così e può fare un grandissimo campionato".