Diretta partita Roma - Manchester City, risultati live di Champions League

Diretta partita Roma - Manchester City, risultati live di Champions League
Roma
0 2
Manchester City
Roma: (4-3-3) De Sanctis; Maicon (78' Florenzi), Manolas, Yanga M'Biwa, Holebas; Keita, Pjanic, Nainggolan; Ljajic (67' Iturbe), Totti (70' Destro), Gervinho. A DISPOSIZIONE: Curci, Astori, De Rossi, Strootman. All.: R. Garcia.
Manchester City: (4-2-3-1) Hart; Zabaleta, Demichelis, Mangala, Clichy; Fernandinho, Fernando; Jesus Navas (67' David Silva), Nasri, Milner; Dzeko (78' Jovetic). A DISPOSIZIONE: Caballero, Sagna, Boyata, Kolarov, Lampard. All.: M. Pellegrini.
SCORE: 60' Nasri, 86' Zabaleta
ARBITRO: M. Mazic (Serbia). AMMONITI: 43' Yanga M'Biwa, 43' Dzeko, 74' Nasri
NOTE: Gara valida per la sesta giornata del primo turno della fase finale di Champions League. Si gioca all'Olimpico di Roma, calcio d'inizio ore 20.45.

22.43 - Per questa grande serata di calcio europeo è tutto da Vavel Italia e da Giorgio Dusi, a risentirci per il sorteggio degli ottavi di finale, appuntamento per venerdì alle ore 12!

22.41 - Questa la situazione finale nel girone E: Bayern e Manchester City dunque Qualificate, la Roma va in Europa League per gli scontri diretti a favore, e il CSKA Mosca lascia l'Europa a testa comunque alta.

22.38 - Partita equilibrata nel primo tempo, ma non nella ripresa. Il City nonostante le tantissime assenze si è imposto sul piano del gioco e dell'organizzazione, subendo di fatto solo sui calci piazzati avversari. Purtroppo Garcia non ha trovato impatto sulla gara dalla panchina, pessime le prestazioni di Iturbe e Destro. Si è salvato Manolas, che ha colpito un palo, mentre Gervinho è calato incredibilmente nel secondo tempo, dopo una prima parte di gara giocata alla grande. Ha vinto la squadra che era la più forte sulla carta, ma forse mai come stasera era battibile.

22.33 - FINISCE QUI!!! IL MANCHESTER CITY VA AGLI OTTAVI, ROMA IN EUROPA LEAGUE!!!

90' - 2 minuti di recupero, partita che non ha ancora molto da dire.

89' - Ultimo cambio per Pellegrini, esce uno strepitoso Nasri ed entra al suo posto Kolarov.

Azione splendida, tutta in velocità: Silva apre per Nasri che in area tocca immediatamente per l'accorrente Zabaleta, che di punta anticipa Manolas e lascia De Sanctis impietrito! 2-0 per il City, possiam dire che la partita e la qualificazione sono decise. 

86' - ZAAAABAAAALEEEEETAAAAA!!!!!!!! LA CHIUDE IL CITY!!!!! 2-0!!!!!!!!!

84' - Fatica la Roma ora che cerca spazio a destra, ma Clichy sta giocando una partita quasi perfetta.

82' - Come non detto. Florenzi sbaglia la palla per il taglio di Pjanic. Rimessa dal fondo per Hart.

81' - Cerca il forcing ora la Roma, ma Iturbe e Destro non sembrano essere entrati bene in partita, al contrario del generoso Florenzi.

79' -  Gervinho ha una grande occasione ma vien pescato ancora in fuorigioco. Anche Destro era sulla palla, anche lui in posizione irregolare però.

78' - Secondo cambio nel City con Jovetic al posto di un buon Dzeko, esausto. Dall'altra parte fuori Maicon, un po' in difficoltà negli ultimi minuti, e dentro Florenzi.

76' - Demichelis ancora bravo di testa ad anticipare Destro su una palla scodellata verso di lui.

74' - Nasri allontana il pallone e si prende un giallo evitabile, ma che serve per perdere secondi che già ora son preziosi.

73' - Cross di Milner su cui la difesa chiude alla grande! Preme la Roma ma il City è pericoloso in contropiede!

72' - DEMICHELIS SALVA TUTTO!!!!! Colpo di testa di un giocatore della Roma su una palla scodellata, l'argentino salva la sua porta con il petto in qualche modo!!! Vale un gol!

71' - PALO DI MANOLAS!!!!! PALO!!!! Stacca benissimo su tutti ma trova il legno sulla punizione di Pjanic!!!

70' - Esce Totti nella Roma, al suo posto Mattia Destro. Secondo cambio per Garcia, che ora si sbilancia.

70' - Se la prende comoda ora il City, giallorossi che invece hanno bisogno di segnare due gol. Nell'altra partita del girone E il Bayern è sempre in vantaggio per 1-0 sul CSKA.

67' - Doppio cambio: nella Roma dentro Iturbe al posto di Ljajic, e nel City è il momento di Silva al posto di Navas.

66' LJAJIC ALLE STELLE!!!!! Tre finte per mandare a vuoto Zabaleta, ma poi calcia in cielo!!!

65' - BOMBA DI NAINGGOLAN!!! Centrale però, Hart la mette in corner! 

62' - Prova a reagire la Roma!! Palla tagliata in area di Maicon, Totti non ci crede però!

Si trova ai 20 metri con qualche metro di spazio per calciare Nasri, sfruttando il taglio di Milner che gli porta via un paio di uomini parte un bolide dritto per dritto che bacia il primo palo e si insacca alle spalle di De Sanctis!!! CHE GOL!! CITY IN VANTAGGIO!!

60' - SAMIR NASRIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!! UN GOL FANTASTICO!!!!! FANTASTICO!!!!! UN BOLIDE!!!!! 

58' - PROVA PJANIC! Palla che Hart riesce a respingere in qualche modo, prima vera fiammata del bosniaco.

56' - FERNANDO SPAZZA!! Gervinho ancora prova l'iniziativa, bella palla in verticale sulla quale il centrocampista ex Porto arriva e mette in fallo laterale!

55' - Cerca lo schema da punizione il City, palla che finisce sul fondo dopo un paio di colpi di testa.

53' - Gran numero di Nasri su Nainggolan, ma sul suo cross c'è solo Yanga M'Biwa. Da apprezzare però la giocata del francese.

52' - Lavora nello stretto sulla sinistra Ljajic, che prova a dialogare con Totti ma finisce in fuorigioco.

51' - Totti cerca il destro sugli sviluppi di un corner ma si immola Fernandinho che recupera palla e subisce il fallo sempre del capitano della Roma.

49' - Cerca un tiro difficile Milner dalla sinistra, troppo defilato per impensierire De Sanctis.

48' - Bel lancio di Totti ancora per lo scatto di Gervinho, offside però del 27 giallorosso.

46' - Dzeko in area temporeggia troppo per metter la palla al centro, Keita fa in tempo a chiudere in corner.

21.46 SI RIPARTE!! VIA ALLA RIPRESA!

21.45 - Ritornano in campo Roma Manchester City per il secondo tempo. Non sembrano esserci cambi.

21.43 - Ricordiamo che il pareggio per 0-0 favorisce per ora la Roma, visto che il Bayern sta battendo il CSKA per 1-0 grazie al gol realizzato da Thomas Muller su calcio di rigore.

21.36 - Partita intepretata molto bene da entrambe le squadre, che hanno creato diverse palle-gol. Bravi i due portieri in un paio di occasioni, soprattutto Hart nei primi minuti contro Holebas. Tra i migliori in campo ci sono sicuramente Gervinho e Milner: il primo ha creato diverse occasioni sfruttando la sua gran velocità, e anche la lentezza dei difensori del City lo aiuta; per quanto riguarda l'esterno degli Sky Blues, apprezzabilissime la sua generosità e l'intelligenza tattica. Sugli scudi anche Manolas e Clichy. Funziona benissimo la fascia sinistra della squadra di Pellegrini, mentre per la Roma l'arma in più è l'imprevedibilità. Ci si attende qualcosa in più dai due bosniaci, Pjanic, che ha avuto poche palle giocabili, e Dzeko, generoso a giocare per la squadra ma poco concreto sotto porta.

45' - NIENTE RECUPERO, FINISCE 0-0 IL PRIMO TEMPO!!

43' - Yanga M'Biwa pressa in maniera poco regolare Dzeko che difende palla, il bosniaco non la prende bene e Mazic mostra il giallo ad entrambi.

42' - GERVINHO ANCORA!!! Parte velocissimo ancora centralmente, salva tutto Mangala!! Protesta la Roma per un contatto che però non pare chiarissimo.

39' - SALVA DE SANCTIS!!!! Il taglio di Milner vien visto da Nasri, sul tocco di punta dell'inglese è ottima l'uscita del portiere giallorosso.

39' - Contropiede di Gervinho!! Velocissimo come sempre l'Ivoriano va via a Clichy ma col sinistro non calcia bene e Hart va in presa facile.

38' - Progressione di Maicon che esplode il destro da fuori e trova Hart in presa. Ritmi bassi in questa fase.

31' - Palla lunga per Gervinho di Ljajic, molto bravo Clichy a chiudere e ad alleggerire su Hart.

30' - Affonda Nainggolan sulla sinistra, sul suo cross al centro non c'è nessun compagno, ma Clichy regala un corner.

29' - Ancora Dzeko non colpisce bene!! Navas riesce a crossare contro Holebas per il taglio del suo attaccante sul primo palo, che arriva con qualche secondo di ritardo.

28' - Deve ripartire la squadra di Pellegrini, che sta crescendo dopo un inizio sotto tono.

27' - Corner per il City, Mazic va a dire due parole a Yanga M'Biwa e Mangala, che si stavan strattonando.

25' - Navas segna ma non vale!!! Cross di Milner che cerca Dzeko ma trova Navas, il bosniaco però aveva steso Holebas cercando la palla. Fallo non chiarissimo ma decisione che si può accettare.

24' - DZEKO ALTO!!! Occasione per il City!! Nasri vien pescato sul taglio da Zabaleta e mette al centro per Dzeko, che disturbato da Manolas la mette alta da buona posizione.

21' - ANCORA HART!!! Contropiede fulmineo di Gervinho che cerca il diagonale, ma trova ancora un gran Joe Hart che si distende e la mette in corner!!

20' - DE SANCTIS SU MILNER! L'esterno era rientrato bene sul destro e aveva calciato senza angolar troppo, respinta del portiere della Roma.

19' - Navas cerca l'1vs1 contro Holebas, bravo a fermarlo.

16' - PERICOLO CITY!!! Navas corre a destra ma sul suo cross al centro non tocca nessuno, dall'altra parte arriva Milner che però non trova nessuno e fa ripartire la Roma con Ljajic, che però calcia alto.

14' - Clichy va sulla sinistra e cerca Dzeko con un buon cross, colpisce male però il numero 10.

13' - Pjanic in area non trova nessuno a rimorchio, bella occasione che sfuma.

11' - Clichy parte in velocità e prova a innescare Dzeko nella profondità, ma il bosniaco è in offside.

10' - Scatto e tiro di Gervinho, molto propositivo, ma la palla sorvola la traversa. C'era Ljajic libero a destra.

7' - Milner va via a sinistra, sul suo cross per Dzeko però c'è Maicon che chiude.

6' - NAINGGOLAN AL CENTRO!!! Non la tocca nessuno e la difesa spazza, che partenza della Roma, che a sinistra trova varchi!!

5' - COSA PARA HART!!!! Totti con una palla fantascientifica trova l'inserimento di Holebas, che praticamente in area piccola prova a rientrare sul destro e calciare sull'uscita di Hart che riesce a prenderla!!!

4' - Prova a cercare spazio sulla destra il City, la difesa della Roma chiude tutti gli spazi.

2' - Iniziativa di Gervinho, mette in corner di testa Fernando.

1' - Subito problemi dalla parte di Joe Hart, infastidito da un oggetto nella sua zona.

20.45 - SI COMINCIA!!

20.44 - Inno della Champions da brividi come sempre all'Olimpico. La monetina decreta che il calcio d'inizio sarà della Roma.

20.43 - SQUADRE IN CAMPO!

20.38 - Aspettando il fischio d'inizio, ecco la composizione delle due panchine.

Roma: Curci, Astori, De Rossi, Florenzi, Strootman, Destro, Iturbe.

Manchester City: Caballero, Sagna, Boyata, Kolarov, Lampard, David Silva, Jovetic.

20.35 - Rientrano negli spogliatoi le squadre. 

20.30 - Tanta tensione allo stadio, partita sentitissima da entrambe le squadre.

20.25 - Grande atmosfera all'Olimpico per una sfida che vale la qualificazione, le squadre sono in campo per il riscaldamento.

20.10 - Ci sono novità anche nel Manchester City. In difesa non ce la fa Kompany, assenza pesantissima, al suo posto Demichelis, mentre restano fuori, un po' a sorpresa, sia Lampard che Jovetic, con Fernando e Milner dal primo minuto. Davanti a tutti Dzeko c'è.

(4-2-3-1) Hart; Zabaleta, Demichelis, Mangala, Clichy; Fernandinho, Fernando; Jesus Navas, Nasri, Milner; Dzeko.

20.oo - CI SIAMO! Ecco la formazione ufficiale della Roma, con due grandissime sorprese, una in difesa e una a centrocampo: ci sono infatti Yanga M'Biwa e Pjanic, e non Astori e De Rossi. Soluzione a centrocampo che si spiega con la mancanza di qualcuno che porti palla, anche se De Rossi sembrava soffrire di influenza, voce però non confermata; rebus invece in difesa per l'assenza di Astori, autore di una gran partita a Mosca nella scorsa giornata. Nel dettaglio:

(4-3-3) De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga M'Biwa, Holebas; Keita, Pjanic, Nainggolan; Ljajic, Totti, Gervinho.

19.00 - Buonasera a tutti da Vavel Italia e Giorgio Dusi, e benvenuti a questa diretta live di Champions League, seguiremo insieme la super sfida che vedrà in campo la Roma giocarsi la qualificazione contro il Manchester City, match di fatto da dentro-o-fuori per entrambe.

La situazione nel girone E è tutt'altro che definita, c'è solamente una certezza, ovvero il Bayern Monaco, già primo matematico dalla quarta giornata di questo primo turno. Per il resto c'è molta bagarre per il secondo posto. I giallorossi di Garcia hanno di fatto diverse opportunità per qualificarsi: la prima di esse è vincere stasera contro i Citizens, e ciò non dipenderebbe dal risultato del CSKA a Monaco, visto il vantaggio negli scontri diretti. In caso di pareggio, bisognerebbe andare a vedere il risultato dei russi: se perdono, la Roma passerebbe con lo 0-0, mentre un pareggio con gol darebbe il pass agli inglesi; in caso di pareggio anche all'Allianz, e di arrivo delle tre squadre a 6 punti, passerebbe la Roma per la miglior classifica avulsa, a prescindere dal numero di gol; se invece i russi dovessero sbancare lo stadio dei Bavaresi, un pareggio eliminerebbe sia Roma che City, e andrebbe in Europa League la squadra giallorossa in caso di 0-0, quella di Pellegrini in caso di pari con gol. Dovesse riuscire invece il City a strappare i tre punti all'Olimpico, devono sperare che il CSKA non vinca, dato lo svantaggio negli scontri diretti.

Questa la situazione attuale di classifica nel girone:

L'andata di questa partita si era giocata il 30 settembre all'Etihad Stadium, gara che terminò 1-1 per effetto delle reti, entrambe nella prima frazione di gioco, firmate da Aguero, su rigore, e da Totti, che è diventato con quel gol il marcatore più anziano della Champions League, record migliorato tra l'altro nell'ultimo match europeo dei giallorossi, a Mosca, con una gran punizione. Fu una gara viva e aperta, con una Roma combattiva e che era riuscita più o meno ad arginare lo strapotere offensivo del City. Questi gli highlights della sfida:

La gara d'andata è l'unico precedente di fatto tra le due squadre, mentre sono di più gli scontri con squadre dello stesso paese degli avversari. La Roma contro le inglesi ha un bilancio non favorevole in generale (9 vittorie, 12 pareggi e 12 sconfitte), ma lo è se si guardano le gare casalinghe, e non di poco: su 14 partite, sono 8 le vittorie, contro 3 pareggi e 3 sconfitte. Giallorossi che hanno inoltre vinto 5 delle ultime 7 sfide contro le inglesi. In parità invece il bilancio del City contro le italiane nei 9 incontri: 5 pareggi, 2 vittorie e 2 sconfitte, e in trasferta mai una vittoria. Numeri che però contano poco in una notte in cui ci si gioca tutto.

Non ci arriva nelle migliori condizioni in assoluto la squadra di Garcia, fresca di pareggio in campionato contro un agguerrito Sassuolo, anticipato però dalla gran vittoria contro l'Inter in casa. La squadra sembra comunque aver superato il periodo di appannamento seguito immediatamente alla batosta casalinga subita dal Bayern Monaco, che aveva non solo ridimensionato gli obiettivi, ma anche abbassato l'autostima di una squadra che era partita con grandissime intenzioni. La classifica in campionato vede attualmente la Roma a -3 dalla Juventus capolista, la lotta è comunque ancora apertissima, visto il distacco ridotto.

Anche il Manchester City si trova a -3 dalla testa della classifica, occupata attualmente dal Chelsea. Pare in netta ripresa la squadra di Pellegrini rispetto all'inizio della stagione, trascinata dai gol di Aguero (19 in stagione). Sembra aver trovato comunque continuità di risultati ultimamente, ed è reduce da una serie aperta di 5 vittorie consecutive, compresa quella casalinga contro il Bayern Monaco in rimonta, firmata tanto per cambiare da una tripletta del Kun, che ha riaperto tutto il discorso qualificazione, in compartecipazione con il pareggio della Roma in Russia, sul campo del CSKA, arrivato in modo a dir poco rocambolesco al 93' grazie a un tiro-cross di Berezutskiy che ha beffato De Sanctis.

Passiamo ora alle probabili formazioni, partendo dai padroni di casa della Roma. Sono due di fatto le opzioni, anche se Garcia pare avere le idee ben chiare. Tra i pali giocherà De Sanctis, non in un buon periodo, ma Skorupski non sta bene e non sarà nemmeno in panchina; inoltre, sarebbe stupido non dare fiducia al portiere ex Napoli, visto che lasciarlo fuori sarebbe una botta non indifferente alla fiducia del numero 26, e spesse volte abbiamo potuto constatare quanto possa perdersi un portiere quando viene rimpiazzato dopo un errore. Difesa a quattro con Maicon, ex di turno, sulla destra, Manolas e Astori coppia centrale, e Holebas sulla sinistra, che dovrebbe essere preferito ad Ashley Cole. A centrocampo l'intoccabile è Nainggolan, uomo migliore della Roma in questi primi mesi di stagione, e dovrebbe essere schierato insieme a De Rossi e Keita, con Pjanic di fatto sacrificato per avere un centrocampo più fisico. Davanti, insieme a Totti, giocheranno Ljajic, in un gran periodo di forma, e Gervinho. Gli unici indisponibili sono Castan e Balzaretti.

Diverse assenze, pesantissime tra l'altro, nelle file del Manchester City: Aguero si è infortunato nel match contro l'Everton e starà fuori circa due mesi e Yaya Tourè è squalificato, per il rosso rimediato contro il CSKA Mosca nella quarta giornata. Saranno della partita invece Kompany, Dzeko, Jovetic e Silva, tutti e quattro non in perfette condizioni, anche se lo spagnolo non dovrebbe partire dal primo minuto. Pellegrini sceglie quindi il 4-2-3-1 con Hart tra i pali, difesa a 4 con Zabaleta a destra, Kompany e Mangala centrali, e Clichy sulla sinistra; a centrocampo sicuro del posto è Fernandinho, che dovrebbe essere affiancato da Milner, in ballottaggio con Fernando; sulla trequarti giocano larghi Jesus Navas e Nasri, mentre sulla trequarti va Jovetic. Il jolly potrebbe essere però Lampard, che può giocare di fatto in tutti i ruoli a centrocampo, sia nei due davanti alla difesa che da trequartista centrale alle spalle di Edin Dzeko, quasi sicuro di giocare, visto che è stato anche risparmiato contro l'Everton sabato.

Rudi Garcia alla vigilia si è espresso riguardo alle possibilità a disposizione della Roma per qualificarsi: "Non abbiamo alternative alla vittoria, il Cska può anche vincere a Monaco, e a noi non resta che attaccare e segnare un gol in più del City. Loro stanno meglio rispetto alla gara d'andata, anche se mancherà Aguero, un gran giocatore fatto per stare sul campo. Vgliamo qualificarci, andare avanti, ma dobbiamo pensare alla nostra intensità e fisicità. Ce la possiamo fare". Alla ricerca di una vittoria da regalare al grande pubblico dell'Olimpico in un girone difficile: "Sarà una gara speciale non solo per me, ma per tutto il club. Vorremmo dedicare un traguardo importante ai tifosi, sarà come una finale. In teoria avremmo dovuto essere fuori gioco, loro sono campioni d'Inghilterra, noi eravamo in quarta fascia e siamo incappati nel girone più difficile di tutta la Champions. Ma ci sarà un Olimpico di fuoco, dobbiamo giocarcela".

La vittoria contro il Bayern Monaco ha ridato grande fiducia al Manchester City, come sottolinea Pellegrini: "Se li abbiamo battuti, sicuro che possiamo battere qualsiasi squadra ed è quello che cercheremo di fare all'Olimpico. Vogliamo vincere tutte le partite, cerchiamo sempre di attaccare e questa volta non sarà diverso. Loro sanno anche difendersi bene, la chiave sarà chi riuscirà ad avere di più il possesso della palla". Un avversario in più è la pressione, in una gara che conta come una finale: "Non avremo più pressione, sarà uguale per entrambe le squadre. Anche la Roma ha investito molto e sarebbe sicuramente una delusione non centrare la qualificazione".

L'arbitro di questa sfida delicatissima sarà Milorad Mazic, arbitro serbo che non ha precedenti con la Roma, mentre ne ha uno negativo con il Manchester City: la sconfitta per 1-0 sul campo del Borussia Dortmund di due anni fa. Un precedente invece con le italiane in questa stagione, la sconfitta della Juventus sul campo dell'Olympiakos per 1-0.

AS Roma