La cessione di Destro è sempre più complicata

La trattativa che avrebbe dovuto portare l'attaccante di Ascoli Piceno a Montecarlo è saltata o così sembra.

La cessione di Destro è sempre più complicata
La cessione di Destro è sempre più complicata

Mattia Destro non ha mai trovato il giusto feeling con la piazza giallorossa, malgrado una media gol sempre ottima il giovane centravanti marchigiano è sempre stato poco nelle grazie dei tifosi; la dirigenza si è convinta così a cederlo: dopo le offerte di West Ham e Fiorentina, la Roma ha trovato l'accordo con il Monaco per una cifra attorno ai 12 milioni di euro.

Tuttavia nelle ultime ore la trattativa sembra essersi arenata: secondo una prima versione dei fatti sarebbe stato l'ex Siena a rifiutare il trasferimento in terra monegasca; nelle ultime ore tuttavia si è fatta strada la voce secondo la quale il Monaco non si sarebbe più palesato per concludere l'affare, probabilmente forte di un'alternativa ancora ignota ai più.

Mattia Destro è sempre più un rebus, la Roma non può tenerlo con l'ambiente così ostile ma la cessione inizia ad essere più complicata del previsto in quanto si parla di un presunto talento.


Share on Facebook