Roma Vs Frosinone, Serie A 2015/16 (3-1): Nainggolan, Ciofani, El Shaarawy, Pjanic

Roma Vs Frosinone, Serie A 2015/16 (3-1): Nainggolan, Ciofani, El Shaarawy, Pjanic
Roma
3 1
Frosinone
Roma: (4-3-3): Szczesny; Rudiger, Manolas, De Rossi, Zukanovic (dal 73' Maicon); Rudiger, Pjanic, Keita, Nainggolan; El Shaarawy, Salah (dal 82' Vainqueur); Dzeko (dal 60' Totti). All Spalletti
Frosinone: (4-3-3): Leali; Rosi (dal 90' Ciofani), Ajeti, Blanchard, Pavlovic; Chibsah (dal 76' Gucher), Frara (dal 76' Paganini), Sammarco; Soddimo, Ciofani, Dionisi. All Stellone.
SCORE: 1-0, min 18, Nainggolan; 1-1, min 24, Ciofani; 2-1, min 48, El Shaarawy; 3-1, min 84, Pjanic
ARBITRO: Guida ammonisce Ajeti (F), Manolas (R), Dionisi (F)
NOTE: Incontro valevole per la ventiduesima giornata del campionato di calcio di Serie A. Dallo stadio Olimpico in Roma, Roma-Frosinone: inizio ore 20.45

Per questa sera è davvero tutto amici lettori di Vavel Italia. Da Andrea Bugno, che vi ha raccontato la gara, e dalla redazione calcio di Vavel, l'augurio di una serena buonanotte e a domani risentirci. 

Un volitivo Frosinone, attento e compatto nel primo tempo, non riesce ad evitare la sconfitta. La squadra di Stellone resta al penultimo posto in classifica, con la situazione che si aggrava ulteriormente. Non era di certo questa la partita salvezza per i ciociari, che hanno però mostrato gioco e carattere nei primi 45 minuti. Basteranno per provare a salvarsi?

Dopo un pareggio, contro il Verona sempre all'Olimpico, ed una sconfitta, a Torino contro la Juventus, la Roma ottiene i primi tre punti con una prestazione non brillante ma quantomeno cinica. Si sblocca El Shaarawy alla prima, non lo fanno Salah e Dzeko, ancora in notevole ritardo nello sviluppo della manovra e nella presenza in campo. Buono l'impatto di Totti e di Zukanovic. 

FISCHIA GUIDA! FINISCE QUI LA SFIDA DELL'OLIMPICO, CON LA ROMA CHE RITROVA LA VITTORIA, LA PRIMA DELL'ERA SPALLETTI, GRAZIE AI GOL DI EL SHAARAWY E PJANIC NELLA RIPRESA! FINISCE 3-1 CONTRO UN OTTIMO FROSINONE DI STELLONE!

94' Leali devia l'ultima conclusione di Nainggolan, evitando il poker dei giallorossi. 

92' AJETI! Che stacco da corner dell'albanese, che però non trova lo specchio della porta! 

Saranno 4 i minuti di recupero concessi dall'arbitro Guida. 

89' El Shaarawy! Ci prova col destro a giro il faraone. Chiude sulla linea Blanchard. 

89' Si libera Nainggolan sulla destra, proteggendo bene la sfera col corpo, ma non trova a rimorchio l'arrivo di Vainqueur ed El Shaarawy. 

86' Non molla il Frosinone, anche se adesso la Roma sembra più tranquilla sia nel gestire il possesso palla che le folate dei ciociari. 

Grande assist di Totti, impeccabile nel lanciare la sua mezzala nello spazio lasciato libero dalla retroguardia del Frosinone. Cinico e preciso Pjanic nel punire l'uscita di Leali laddove non può arrivarci. 

84' PJANIC!!!! LA CHIUDE MIRALEM PJANIC! 3-1 IN CONTROPIEDE! IPOTECA IL SUCCESSO LA ROMA: TOTTI LANCIA, IL BOSNIACO PUNISCE LEALI CON IL DIAGONALE!

84' Roma che però sta abbassando fin troppo il baricentro dell'azione in questi minuti: cross dalla destra di Paganini, Maicon gira in angolo. 

82' Ecco il cambio: dentro il francese per l'egiziano, fischiato anch'egli. Scialba prestazione per l'ex Fiorentina e Chelsea. 

81' Ultimo cambio nella Roma: pronto ad entrare anche Vainqueur per Salah. Folta schiera di centrocampisti per Spalletti per difendere il vantaggio acquisito. 

78' Spinge il Frosinone a caccia del pareggio: Pavlovic si allarga sulla sinistra, trovato da Soddimo; il suo cross, però, viene deviato da Rudiger in fallo laterale. 

Due cambi per Stellone: dentro Paganini e Gucher, escono Frara e Chibsah.

75' Ci prova la Roma con Pjanic, che batte una punizione sulla trequarti: il tentativo del bosniaco di servire Rudiger sul secondo palo viene smorzato da Ajeti di testa. 

73' E' il momento del terzino brasiliano. Dentro al posto di uno sfinito Zukanovic, autore di un'ottima prestazione. Vediamo come si riposiziona la squadra di Spalletti adesso. 

72' Pronto ad entrare anche Maicon nella Roma, mentre Stellone a venti dal termine non ha ancora effettuato nemmeno un cambio. 

70' Salah! Si vede finalmente l'egiziano: Nainggolan prende il posto di Totti come centravanti, scambia con l'ex viola che calcia dal limite. Bravo Ajeti a chiudere, deviando in angolo. 

68' Buona azione del Frosinone: prima Frara per Dionisi, poi Blanchard dal limite. Si chiude a riccio la Roma, che con De Rossi sul cross dell'esterno e Manolas sul mancino del centrale, chiude l'azione avversaria. 

65' Prova a muoversi Totti sulla trequarti offensiva della Roma: lo atterra Dionisi alle spalle, giallo per lui. 

63' PAVLOVIC! Che bella conclusione mancina a scavalcare la barriera: la sfera scende, ma non troppo per inquadrare lo specchio della porta. 

61' Gran numero di Dionisi sulla sinistra! Salta Rudiger e mette a rimorchio per l'arrivo di Frara: anticipa Pjanic perfettamente. Sugli sviluppi dell'azione, punizione per gli ospiti: atterrato Ciofani da De Rossi. 

59' Frara! Ci prova col sinistro dopo l'inserimento di Pavlovic, ma Szczesny blocca centralmente. Dentro Totti, esce uno spento Dzeko, fischiatissimo dall'Olimpico. 

57' Nainggolan si libera sulla trequarti, cerca con l'esterno destro l'inserimento di Dzeko, ma fa buona guardia Blanchard. 

54' Proteste veementi di Sammarco con Guida! Destro dal limite del mediano del Frosinone, con Dzeko che allarga il braccio sinistra per murare la conclusione. Non c'è nulla per il direttore di gara, episodio da rivedere. 

Cross di Pjanic sugli sviluppi della punizione, esce bene in presa alta Leali. 

51' Insiste la Roma con Rudiger sulla destra: fermato il tedesco da Pavlovic. Arriva un boato al fallo, decisamente positiva la prestazione dell'ex Stoccarda. 

Cross dalla sinistra di Zukanovic, che si è sovrapposto a Pjanic: El Shaarawy anticipa Ajeti e di tacco gira 'alla Mancini' e chiude sul primo palo dove Leali non può arrivarci. Fantastico gol del Faraone!

48' EL SHAARAWYYYY!!! UN GOL PAZZESCO! COL TACCO! CLAMOROSO IL FARAONE! VANTAGGIO DELLA ROMA! 2-1

47' Solito schema del Frosinone: Soddimo recupera la respinta di testa di Blanchard e lancia per Ciofani, che dal limite calcia a volo di sinistro. Mura Manolas. 

Fischia Guida! Inizia la ripresa! Non ci sono cambi, per ora, nelle due squadre! Frosinone che ha dato il via alla seconda metà di gara. 

Mentre le squadre tornano in campo, si scalda Totti a bordo campo. Si alza il boato dell'Olimpico per il Capitano. 

Ed il pareggio, bellissimo, di Daniel Ciofani. 

Riviviamo i gol del primo tempo, iniziando da quello di Nainggolan. 

Primo tempo sostanzialmente equilibrato, con il Frosinone meglio messo in campo da Stellone ed una Roma fin troppo confusionaria in fase di impostazione e difesa. Il maggiore tasso tecnico fa però la differenza, portando al vantaggio di Nainggolan dopo un quarto d'ora. Tuttavia, gli ospiti non demordono e, dopo il pareggio di Ciofani, spingono ancora sull'acceleratore, creando non pochi problemi a Manolas e compagni. Giusto il pareggio, ai punti i ciociari. 

FISCHIA GUIDA! FINISCE IL PRIMO TEMPO TRA ROMA E FROSINONE! A NAINGGOLAN HA RISPOSTO CIOFANI! 1-1!

45' Insiste la Roma, prima con El Shaarawy sulla sinistra, poi con Rudiger dalla parte opposta: entrambi i cross, però, sono imprecisi e controllati bene dalla difesa del Frosinone. 

42' A difesa schierata, la Roma si affida ai lanci dalle retrovie di De Rossi: lungo però nell'occasione l'assist per Dzeko, con Leali attento nel controllare in uscita alta la sfera. 

40' Ammonito Manolas per un intervento da dietro, in ripartenza, su Pavlovic. 

37' Chiude Manolas in angolo. Tanta soggezione in area di rigore della Roma. Chibsah era intervenuto di testa su un cross molto teso di Rosi, prima della chiusura del greco. 

35' Leali! Risponde prontamente a Dzeko il portiere del Frosinone: perfetto lo stop del bosniaco, che si gira con il mancino ed indirizza nell'angolo. Prodigioso l'intervento del portiere. 

34' Che errore di Salah! L'egiziano, spalle alla porta in area di rigore, scarica per El Shaarawy che viene chiuso dall'intervento in copertura di Chibsah; si lamenta Dzeko, liberissimo sulla destra. 

32' Ottimo lavoro di Soddimo sull'out di destra: il laterale di Stellone nasconde il pallone a Zukanovic conquistando una preziosa punizione sulla trequarti offensiva. 

29' Nainggolan! Violentissimo destro dai 35 metri, vola Leali a deviare in angolo. 

27' Rudiger! Strappa applausi la discesa del terzino tedesco sulla destra. Va verso il centro, calcia col destro, palla alta. Approva l'Olimpico. 

26' Torna avanti la Roma: Salah si libera in area, prova a servire il taglio di Nainggolan, mura Frara in chiusura. 

Si inserisce nella fascia centrale della retroguardia della Roma Chibsah, che serve sulla destra Ciofani: controllo sull'uscita di Zukanovic perfetto, destro a volo tra le gambe di Szczesny anche. Bellissimo gol, pareggio tutto sommato meritato. 

24' CIOFANI!!! DANIEL CIOFANI!!! PAREGGIA IL FROSINONE! 1-1

21' Ci prova il Frosinone a rispondere, con Frara che cerca Dionisi in area, chiude Manolas. Sulla ripartenza della Roma, El Shaarawy va via sulla sinistra, conquistando un corner nel tentativo di servire Dzeko in area. 

Scambio stretto tra Pjanic e Nainggolan al limite dell'area: il belga viene contrato ma, dopo una serie di rimpalli, da terra, chiude in rete in scivolata, con Leali che si fa beffare centralmente. Così come contro il Verona, sblocca l'ex Cagliari. 

18' NAINGGOLAN! RADJA NAINGGOLAN LA SBLOCCA! 1-0 ROMA!

17' Zukanovic! Cosa ha salvato l'ex Samp sulla linea di porta. Era pronto Blanchard a deviare in rete a porta sguarnita. 

16' Soddimo! Sfrutta bene la sponda di Ciofani al limite dell'area, provando a calciare in porta di destro: devia De Rossi in scivolata, angolo per gli ospiti. 

14' Roma che si sbilancia molto in fase offensiva, portando sette uomini oltre la linea della palla. Frosinone che in questo primo quarto d'ora riesce ad essere compatto in difesa, provando a pungere con i tre attaccanti in ripartenza. 

11' Prova molto a spingere sulla destra la Roma: Rudiger viene trovato spesso alle spalle dell'attaccante esterno del Frosinone, che copre poco. Nell'occasione, il tedesco conquista un fallo laterale in zona d'attacco. 

10' Prove di triangolazione tra Salah - El Shaarawy e Dzeko, con l'egiziano che non trova il bosniaco. Esce in tranquillità Leali. 

9' Si sistema, alternando spesso, con un 4-3-3 la Roma in fase di possesso palla. Molto presente El Shaarawy, meno Dzeko e Salah. 

7' Destro di Soddimo in transizione offensiva: l'esterno del Frosinone ci prova dai trenta metri, ma strozza troppo la conlcusione. 

6' Intraprendente la Roma: Keita verticalizza per Nainggolan che trova spazio al limite dell'area e, dopo aver allargato su Rudiger, prova la rovesciata, che termina però alta sopra la traversa. 

4' Ottima trama della Roma! Salah si vede tra le linee, imbecca il taglio di El Shaarawy che aspetta l'arrivo di Nainggolan a rimorchio per servirlo: attento Ajeti in chiusura, angolo per la Roma. 

3' Enormi difficoltà della Roma nell'uscita palla al piede. Cincischia De Rossi, poi Pjanic mette nei guai Manolas, che se la cava in due tempi. 

1' Primo brivido dalle parti di Leali: Rudiger va via sulla corsia di destra con buona gamba, cross del tedesco con il portiere che non raccoglie la sfera; buona chiusura in angolo, sul secondo palo, di Pavlovic su El Shaarawy. 

1' Confermato lo schieramento a tre della Roma in difesa: Zukanovic, De Rossi e Manolas gestiscono palla al limite dell'area giallorossa. 

FISCHIA GUIDA E SI PARTE! INIZIATA ROMA - FROSINONE, CON I PADRONI DI CASA CHE HANNO DATO IL VIA AL MATCH!

Sorrisi ed abbracci tra Spalletti e Stellone all'ingresso in campo. Squadre schierate agli ordini dell'arbitro Guida. Tutto pronto per l'inizio della sfida. 

20.40 E' tempo di inno della Roma all'Olimpico, cinque minuti e le squadre entreranno in campo per dare il via al match. 

Dieci minuti all'inizio del match. Prima di entrare in clima partita, diamo uno sguardo al programma della giornata. 

20.30 Dalla Roma al Frosinone, con Soddimo che non si abbatte nonostante il momento negativo: "Il gruppo sta bene. Per noi ogni partita è fondamentale per portare a casa qualche punto. Veniamo qua con entusiasmo per provare a portare via qualche punto importante per la salvezza". 

20.25 Questo invece il parere di Baldissoni: "Siamo in una fase in cui le partite vanno via velocemente, la Roma non è dove pensava di essere e bisogna ritrovare le nostre qualità e metterle in campo. Sabatini? Si leggono tante sciocchezze, la Roma si aspettava di essere più avanti in classifica ma non significa rivoluzioni in ogni settimana. Il Direttore rimane al suo posto per lavorare".

20.20 Non sarà protagonista dall'inizio Vainqueur, che ha parlato ai microfoni di Mediaset nel pre partita: "Oggi è una finale, una gara importantissima per tornare alla vittoria che è indispensabile, non importa come. Abbiamo lavorato molto sulla fase offensiva in particolare, ci sono stati cambiamenti a livello tattico e lavoriamo per assimilarli".

20.10 Arrivato anche l'undici scelto da Stellone per il Frosinone. Queste le scelte per la squadra ciociara che risponde a Spalletti con il 4-3-3. 

Frosinone (4-3-3): Leali; Rosi, Ajeti, Blanchard, Pavlovic; Chibsah, Frara, Sammarco; Soddimo, Ciofani, Dionisi.

20.05 Tutti gli occhi sono per lui: Stephan El Shaarawy torna in Italia e torna dal primo minuto! Questo l'arrivo all'Olimpico del Faraone. 

20.00 Potrebbe assomigliare a questo lo schieramento tattico scelto da Luciano Spalletti per la sua Roma: Rudiger sulla destra con un atteggiamento molto più conservativo di quello di El Shaarawy, con Zukanovic che sarà costretto a dare manforte all'ex Milan in fase di non possesso. 

19.55 Nel frattempo, si è chiuso anche il secondo anticipo della giornata. L'Atalanta saluta German Denis con un pareggio per 1-1. L'argentino torna in patria dopo aver segnato il gol del pari rispondendo a Berardi. 1-1 anche il primo anticipo, con Carpi e Palermo che hanno ottenuto un punto a testa. 

19.50 Confermato l'undici ufficiale della Roma di Spalletti. Ci sono Zukanovic ed El Shaarawy dal primo minuto. 

Roma (4-3-3): Szczesny; Rudiger, Manolas, De Rossi, Zukanovic; Rudiger, Pjanic, Keita, Nainggolan; El Shaarawy, Dzeko, Salah.

19.45 In attesa delle formazioni ufficiali, diamo uno sguardo alla gara d'andata. 2-0 per la Roma di Garcia, che dopo aver battuto la Juventus fa bis al Matusa grazie ai gol di Iago Falque ed Iturbe nel finale, portandosi a quota sette in classifica. 

19.35 Da uno spogliatoio ad un altro. Da quello della Roma a quello degli ospiti: Frosinone che è arrivato all'Olimpico una decina di minuti fa e si cambierà in questo spogliatoio. 

19.25 Mentre le squadre sono in procinto di varcare i cancelli dell'Olimpico, andiamo a dare uno sguardo negli spogliatoi delle squadre, partendo da quello della Roma di Spalletti. Tutto pronto anche per El Shaarawy e Zukanovic, che potrebbero esordire stasera con la nuova maglia giallorossa. 

19.20 Nel frattempo, tramite Sky Sport, arrivano le ultime di formazione in casa giallorossa. Spalletti starebbe pensando di schierare Rudiger terzino destro, con El Shaarawy dalla parte opposta. Zukanovic l'uomo che potrebbe sostituire l'ex Stoccarda sul centro-sinistro nel terzetto difensivo. Staremo a vedere a breve le scelte ufficiali. 

19.10 Tiene banco in questi giorni in casa Roma, il calciomercato. Un affare su tutti, quello che vorrebbe Diego Perotti giallorosso da inizio mese: per tanti motivi la trattativa si è arenata tra le parti, con Sabatini che aveva già l'accordo con l'entourage del calciatore prima dell'addio di Garcia. L'arrivo di Spalletti e quello di El Shaarawy hanno bloccato l'arrivo dell'argentino, anche se non è escluso il coupe de theatre in queste ultime ore. 

Queste le parole di Gian Piero Gasperini in conferenza stampa alla vigilia della gara contro la Fiorentina sul diretto interessato: "Perotti? Si è allenato regolamente per giocare domani. Rassicurazioni sul suo futuro? No, qui può succedere di tutto in ogni momento, però fino ad ora è disponibile.Poi lunedì vedremo i fuochi d’artificio oppure no se le polveri sono bagnate".

19.00 Buonasera amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed, del terzo anticipo della ventiduesima giornata del campionato di calcio di Serie A. Dallo stadio Olimpico di Roma, Andrea Bugno e la redazione calcio di Vavel Italia vi racconteranno le emozioni della sfida che vedrà protagonista la Roma di Spalletti cercare il successo contro il Frosinone di Roberto Stellone. L'augurio di una piacevole serata in nostra compagnia. 

A caccia della vittoria perduta: potrebbe essere questo il titolo del romanzo Roma alla vigilia della sfida contro i giallo-blu nel derby del Lazio. Roma che ha vinto una sola gara delle ultime nove, contro il Genoa in casa sotto la dominazione Garcia, e che invece, dal ritorno di Spalletti ha collezionato soltanto un punto contro il Verona in casa prima di perdere a Torino contro la Juventus. Da rifondare praticamente tutto per l'allenatore toscano, che sta rivoltando come un calzino l'assetto tattico e mentale dei giallorossi. 

Difesa a tre, più compatta e quadrata; Nainggolan alto in pressione sul regista di turno e Salah libero di giostrare alle spalle di Edin Dzeko. Per il momento risultati non esaltanti, che con un po' di fortuna in più ed anche convinzione, avrebbero potuto portare nelle casse dei romani quattro punti: un'ingenuità di Castan, sempre più lontano da Roma, è costata il rigore di Pazzini, mentre una sciocchezza di Florenzi allo Juventus Stadium è costata invece molto più che di un pareggio. Manca brio in attacco e Spalletti lo sa bene: in conferenza ha sottolineato che gli spunti dell'egiziano ed i gol del bosniaco sono fondamentali per risalire la china. 

Se Atene piange, Sparta di certo non ride e se la passa meglio. Cinque sconfitte e due pareggi nelle ultime sette giornate per il Frosinone di Roberto Stellone che, conscio delle difficoltà della sua squadra, ha provato a chiedere una reazione di orgoglio ai suoi. Lo 0-0 contro l'Atalanta ha quantomeno messo fine all'emorragia di reti subite da Leali e compagni, peggiore difesa del lotto della Serie A: 21 nelle ultime sei prima del clean sheet di sabato scorso. Ora i ciociari sono chiamati ad affrontare la realtà delle cose e giocarsi tutto nelle restanti gare, provando a scacciare i fantasmi di una retrocessione sempre più probabile. 

Le ultime dai campi

Un solo problema di formazione per Spalletti, che dovrà rinunciare per un mese al francese Digne. Il terzino ex Paris Saint Germain verrà sostituito dall'esordiente El Shaarawy nell'inconsueta posizione di laterale sinistro: il faraone sarà chiamato ad una prova di sacrificio sull'out mancino. Dalla parte opposta, assente Florenzi, ci sarà Maicon. Confermato il duo Salah-Nainggolan alle spalle di Dzeko, mentre Keita dovrebbe tornare in mediana al posto di Vainqueur. De Rossi al centro dei due centrali difensivi. 

Tutto confermato per Stellone, che riproporrà, nonostante i risultati negativi degli ultimi tempi, il 4-3-3 visto contro il Napoli, a Torino contro i granata e nel pareggio contro l'Atalanta. Ciociari che dovranno entrare in campo senza la paura vista contro i bergamaschi, con Ciofani che tornerà davanti con Dionisi e, probabilmente, Paganini. Kragl in mediana con Chibsah e bomber Sammarco, Ajeti e Blanchard davanti a Leali, preferito a Zappino. 

Probabili formazioni 

Roma
(3-4-2-1): Szczesny; Manolas, De Rossi, Rudiger; Maicon, Keita, Pjanic, El Shaarawy; Nainggolan, Salah; Dzeko. All Spalletti

Frosinone (4-3-3): Leali; Rosi, Ajeti, Blanchard, Pavlovic; Chibsah, Kragl, Sammarco; Paganini, Ciofani, Dionisi. All Stellone.

Le conferenze della vigilia

Luciano Spalletti ha così presentato la sfida al Frosinone --> Qui
Dalla parte opposta, orgoglio e personalità per Stellone --> Qui

Share on Facebook