Terminata Carpi - Roma in Serie A 2015/16: 1-3, Digne-Lasagna, si sblocca Dzeko e la chiude Salah

Terminata Carpi - Roma  in Serie A 2015/16: 1-3, Digne-Lasagna, si sblocca Dzeko e la chiude Salah
La punizione di Pjanic all'andata. Google.
Carpi
1 3
Roma
Carpi: (3-5-2): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo (min. 86 Verdi); Sabelli, Crimi, Cofie, Lollo, Letizia; Mancosu (min. 51 Lasagna), Mbakogu (min. 79 Di Gaudio).
Roma: (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne; Vainqueur, Nainggolan; Salah (min. 92 Emerson), Perotti, El Shaarawy (min. 46 Pjanic); Dzeko.
SCORE: 0-1, min. 56, Digne. 1-1, min. 62, Lasagna. 1-2, min. 84, Dzeko. 1-3, min. 85, Salah.
ARBITRO: Paolo Tagliavento (ITA) ammonisce Suagher (min. 37), Mancosu (min. 40), Gagliolo (min. 47), Mbakogu (min. 54), Lasagna (min. 76).
NOTE: 25esima giornata del Campionato di Serie A TIM 2015/16: al Braglia di Modena va in scena Carpi-Roma.

22.47 - Direi proprio che da Modena è tutto. Dal vostro Gianluigi Sottile, a nome di tutta la redazione di VAVEL Italia, una serena buonanotte!
P.S.: qui sotto, il gol che l'ha chiusa: Mohamed Salah realizza una grande azione insistita.

22.44 - Post partita, quindi! Roma-Carpi ve la racconto a due facce: primo tempo abbastanza scialbo, terminato 0-0 col solo lampo sull'asse Dzeko-Salah che ha portato alla traversa. Sul campo complicatissimo del Braglia l'ha sbloccata Digne: grandissima rete dai 30 metri approfittando di un piazzamento di Belec imperfetto. Lasagna aveva fatto 1-1 sulla grande azione personale di Mbakogu, ma Dzeko, su iniziativa dell'altrettanto bravo Salah, ha trovato l'1-2. E poi dopo nemmeno un minuto i giallorossi l'hanno chiusa sempre con l'egiziano dopo un'azione insistita. Quarta vittoria consecutiva per la Roma, che vola; crolla per la terza volta consecutiva il Carpi, sempre nel secondo tempo, sempre a testa altissima: solo sfortuna per gli emiliani, oltre a una tenuta atletica imperfetta.

 90' + 5' - Termina il match: la Roma passa a Carpi per 1-3! Segnano Digne, Lasagna, Dzeko e Salah!

90' + 4' - Zoppica vistosamente Manolas. Intanto recupero allungato di un minuto.

90' + 2' - 3 minuti di recupero. Entra Emerson per Salah. Manolas si è fatto male ma tanto è più o meno finita.

90' - Corner per il Carpi, senza conseguenze.

88' - Rivediamo il gol di Dzeko. Mi correggo, prima è uscito Gagliolo, non Letizia, per Verdi.

87' - Azione insistita della Roma, respinte e svariati batti e ribatti, arriva Salah che con cattiveria chiude il match. E' entrato Verdi per Letizia.

85' - SALAAAAAAAAAH! 1-3!

85' - Salah eccezionale nel dribbling, palla dentro e da centravanti vero Dzeko non sbaglia, gol simile a quello di Lasagna! 1-2!

84' - DZEKOOOOOOOOOOOO! GOL! 1-2!

83' - Calcio d'angolo per la Roma.

81' - Cross verso Dzeko che cade in area, ma non c'è rigore secondo l'arbitro.

79' - Digne prova ad imitare il suo precedente gol senza successo. Esce Mbakogu per Di Gaudio, grande prova del nigeriano.

78' - Castori ha pronta la sua arma: Di Gaudio, esterno molto rapido. Dovrebbe uscire Sabelli oppure Letizia. Nel frattempo manovra Roma.

76' - Colpito Manolas all'altezza del naso da Lasagna, che viene ammonito.

75' - Ci sta provando la Roma, vuole vincerla. Difficile, in ogni caso, visto il grande ordine degli emiliani.

74' - Altra chance! Tira Perotti, alto di poco dai 30 metri!

73' - Grande azione Roma: cross di Salah, sponda perfetta di Dzeko e Nainggolan colpisce angolato ma debole. Blocca facile Belec, poteva andare meglio il tiro.

71' - 20 minuti al termine. Adesso le squadre dopo un avvio di primo tempo molto bello, si sono fermate. Partita aperta a qualsiasi risultato. Destro di Dzeko bloccato da Belec.

70' - Non male nemmeno quello di Lasagna, di gol, ma con menzione d'onore a Mbakogu. Gustiamocelo. Corner per il Carpi. Sugli sviluppi, nuovo calcio d'angolo.

68' - La partita ce l'hanno in mano gli emiliani adesso. Soffre la Roma, stanca che accelera solo sulle fasce. Corner adesso su iniziativa di Salah.

66' - Quanto pressing Mbakogu e Lasagna! Corrono un sacco, Roma molte volte costretta all'errore.

65' - Corner Roma. Rivediamoci il gol di Digne.

64' - Rischia Szczesny in uscita, costretto al fallo laterale per gli emiliani.

63' - Bella azione personale di Mbakogu, che mette la palla dentro a Lasagna che fa un tap-in facile facile a porta vuota. 1-1!

62' - LASAGNAAAAAAA! 1-1!

60' - Bella azione del Carpi: buona combinazione Lasagna-Mbakogu all'ora di gioco, tiro del nigeriano forte ma bloccato da Szczesny.

59' - Non ci sta il Carpi che ci prova senza timore. Quanta voglia!

58' - Muro su un tiro di Nainggolan a colpo sicuro. Si è accesa la Roma.

57' - Tiro fortissimo da fuori del francese, Belec fuori posizione non riesce ad arrivare sul pallone, 0-1! Invenzione del francese!

56' - GOOOOOOL! DIGNE!

54' - Primo cambio del Carpi: entra Lasagna, esce Mancosu. Ammonito Mbakogu per proteste continue verso l'arbitro.

53' - Altro corner per i giallorossi. Niente conseguenze.

52' - Corner Roma. In precedenza fallo non segnalato (e forse era pure da ammonizione) di Vainqueur su Crimi. Uscirà Mancosu per Lasagna con tutte le probabilità.

51' - Manolas si getta su Mbakogu con tempismo perfetto. Che duello fra i due in velocità!

50' - Controfallo su una rimessa laterale del Carpi, batte Florenzi, palla ancora al Carpi.

48' - Pjanic dai 30-35 metri prova a sorprendere Belec con un tiro alto con traiettoria strana. Smorfia di Spalletti dalla panchina.

47' - Fallo in ritardo di Gagliolo su Nainggolan. Giallo.

46' - Interpretabile facilmente la ricetta per vincerla di Spalletti: Pjanic al centro, Perotti a sinistra per essere più visibile e attivo. In campo, libera il Carpi dopo un buon avvio della Roma come atteggiamento.

21.50 - Sta per ricominciare il tutto qui al Braglia. Chi uscirà per Pjanic? Me lo sto chiedendo tanto quanto voi, tranquilli. Eccola la risposta: rifiata El Shaarawy. Ricomincia il secondo tempo.

21.48 - Primo cambio in casa Roma, in Pjanic di sicuro. Non si sa chi esce, per adesso.

21.43 - Regoliamoci per il rigore/non rigore: Tagliavento aveva inizialmente dato il rigore, come testimoniato da Sky. Dal vivo sembrava di no, guardando il replay Manolas sicuramente tira un' "ancata" a Mancosu, che ha motivo di cadere. Comunque il giallo per simulazione è troppo. In sostanza è comunque opinabile se ci sia o meno, ma visto il metro utilizzato dall'arbitro direi che lasciar correre sarebbe stata la scelta più adatta.

21.36 - Risultato fisso sullo 0-0 in questo Roma-Carpi dalle non troppe emozioni. Ultimo quarto d'ora più frizzante, la partita si è accesa e le squadre si sono allungate. Equilibrio generale, l'intelligenza tattica del Carpi che è stato perfetto e addirittura pericoloso in alcune situazioni; la Roma sfortunata sulla traversa di Salah nel finale ma in generale troppo poco continua nella costruzione di azioni veloci, manovra accettabile solo negli ultimi 10-15 minuti della prima frazione.

45' + 1' - Si conclude il primo tempo.

45' - Sta per concludersi, con un brivido, la prima frazione. Ottima copertura di Cofie.

44' - TRAVERSA DI SALAH! Altra sponda di Dzeko che al volo di testa manda Salah in porta, l'egiziano nell'1v1 tira addosso alla traversa. Che chance!

42' - Sono stati momenti di sofferenza per la Roma, ma la squadra ne è uscita indenne. Da rivedere nell'intervallo l'espisodio del rigore.

40' - GIALLO A MANCOSU PER SIMULAZIONE, SEMBRAVA RIGORE! Difficile. Manolas ferma la sua corsa con l'attaccante in prestito dal Bologna in area. Il contatto c'è ma forse è troppo poco per il rigore. Giallo per simulazione eccessivo.

39' - Mbakogu anticipa Szczesny in uscita su un lancio ma non controlla il pallone. Rischi per la Roma.

38' - Laterale Carpi dopo la deviazione di Mbakogu.

37' - Ammonito Suagher per fallaccio su El Shaarawy, dopo una grande giocata del Faraone. Punizione da buona posizione per la Roma.

35' - Fallo di mano di Dzeko e non è il primo. Da un po' fastidio.

34' - Cross completamente sballato di Florenzi, oggi capitano in assenza di Totti, De Rossi e Keita.

33' - Gran palla di El Shaarawy dopo la respinta sul corner, prova Dzeko di testa ma è facile per Belec.

33' - Belec non si fida del pallone bagnato dopo un tiro deviato e forte di Florenzi, corner.

31' - Uno-due Salah-Dzeko con l'egiziano che davanti al limite dell'area piccola si fa anticipare da Belec in uscita, poca determinazione. Buona chance per la Roma, la migliore, senza nemmeno aver tirato.

30' - Ottima chiamata del guardalinee su Mancosu di poco avanti, era 1v1 con Szczesny. Si scalda pure Maicon nella Roma.

29' - Buona palla di Florenzi, Dzeko un po' defilato prova il gol ma il tiro dall'angolo dell'area piccola viene smorzato da Suagher.

28' - Azione insistita della Roma, che va parecchio male, blocca ancora una palla prevedibile Belec.

25' - Cross, Dzeko viene bloccato, poi scivola e la palla va sul fondo miseramente. Discreta azione della Roma.

23' - Fallo di Cofie duro su Nainggolan. Punizione da buona posizione per i giallorossi, richiamo verbale per il centrocampista.

22' - Crimi si fa trovare in zona tiro fra le linee, prova ma tira altissimo dopo aver colpito male.

21' - Il pubblico del Carpi contesta un fallo di mano in area della Roma, ma era regolare.

20' - Altro cross di Digne, addosso a Belec. Si scalda Pjanic nella Roma.

18' - Sponda errata di Dzeko, equilibrio per adesso senza occasioni.

16' - Toh guarda, possesso Roma. Traversone di Florenzi troppo sul portiere Belec.

15' - Laterale offensiva per gli emiliani.

14' - Ancora possesso Roma, palla persa, il Carpi prova a ripartire, chiudono i centrali, ricomincia. Partita abbastanza ripetitiva.

12' - Sempre 0-0, si difende alla grande il Carpi. Adesso corner per gli emiliani dopo un buon contropiede.

10' - In questi primi 10 minuti molto bassa la posizione di Perotti che aiuta Nainggolan e Vainqueur negli inserimenti, ma per adesso la manovra giallorossa è stata prevedibile. Sponda di Dzeko e tira da lontano ancora male Perotti.

8' - Dolorante Mbakogu dopo un contatto con Manolas ma non c'è alcun fallo. Laterale per gli emiliani. Sta bene il nigeriano, si rialza con calma.

7' - Dzeko lavora molto sporco in questo avvio, questa cosa favorisce gli esterni ma fa vedere meno Perotti. Possesso dei giallorossi in questa fase. Destro brutto di Vainqueur che era stato preparato bene.

5' - Bravo Belec in uscita su un rimpallo che aveva favorito Dzeko nell'1v1 in area.

4' - Complicato gestire il pallone. Piove con decisamente meno intensità ma la qualità non ottimale del terreno non permette al gioco di scorrere con tranquillità. Destro di Lollo poco convinto.

2' - Alto il baricentro degli emiliani, subito in avanti.

1' - Lancio lungo, direttamente in zona Szczesny.

20.48 - Il signor Paolo Tagliavento avvia la gara, primo pallone al Carpi.

20.46 - INNO DELLA SERIE A ESEGUITO! Roma in divisa classica pantaloncini e calzettoni in tinta unica con la maglia giallorossa. Il Carpi invece sfoggia una divisa bianca con pantaloncini e calzettoni bianchi, classica degli emiliani, sotto la pioggia del Braglia.

20.44 - SQUADRE IN CAMPO!

20.35 - Siamo vicini all'ingresso delle squadre in campo. Carpi-Roma si avvicina.

20.25 - Perotti altra domanda di questa partita. Fino ad adesso ha fatto il "falso nueve" alla spagnola, tipo Guardiola, insomma. Invece adesso con Dzeko farà il trequartista dietro, gli si addice ancora come ruolo?

20.15 - La Roma di Spalletti punta sui muscoli di Nainggolan-Vainqueur con Perotti addosso al regista avversario e i due mediani sulle mezz'ali, campo bagnato e scelta di minor tecnica, quindi, nonostante quattro uomini offensivi. Digne a Sky: "Si, scegliamo una squadra offensiva. Abbiamo bisogno di avere equilibrio per vincere. La Roma deve vincere ancora partite e giocare bene".

20.05 - Da notare che il Carpi conferma lo schieramento 3-5-2 che ha dato fastidio a tutte le big: dalla Juve che rischiò tanto nei minuti finali, al pareggio col Milan, alla sconfitta del San Paolo solo di rigore e di misura per 1-0. Compito difficile per la Roma che però mette muscoli a centrocampo e una formazione di spinta pure coi terzini.

19.55 - Nessuna news, attesa del match, le formazioni straconfermate, niente da segnalare.

19.45 - FORMAZIONI UFFICIALI! Tutto confermato nel Carpi, la Roma schiera il 4-2-3-1 precedentemente evidenziato.

19.35 - Nel Carpi invece ancora non ci giunge niente. Comunque linea simile, dovrebbero giocare gli uomini preannunciate.

19.25 - La formazione della Roma, un'ultim'ora: Szczesny; Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne; Vainqueur, Nainggolan; Salah, Perotti, El Shaarawy; Dzeko. Dunque un cambio di modulo: 4-2-3-1 per i giallorossi. Nessuna rivoluzione ma sicuramente un cambiamento.

16.45 - Inizia l'avvicinamento al match. Uno sguardo alle dirette concorrenti: per i padroni di casa odierni il Frosinone andrà ad Empoli a giocarsela e il Verona ha giocato ieri contro la Lazio, perdendo 5-2; come concorrenti giallorosse Fiorentina e Inter, come già detto, si sfideranno fra loro domenica alle 20:45.

Buon pomeriggio a tutti e benvenuti nella diretta scritta di Carpi-Roma, match della 25esima giornata di campionato di Serie A. Come al solito vi accompagnerò personalmente a nome di tutta la redazione di VAVEL nell’introduzione e poi nello svolgersi dei 90 minuti, tutto in diretta.

Un match sicuramente interessante ci aspetta, dai tanti risvolti: per guardare la stagione di ambo le squadre basti sapere che hanno entrambe cambiato allenatore, con risultati diversi: Castori, dopo un inizio disastroso è stato cacciato e poi richiamato: la cura del ritorno è stata funzionale e il Carpi sta dando netti segnali di ripresa come visto nelle sfide contro Napoli e Fiorentina perse comunque. Altra storia invece per i giallorossi che dopo il cambio d’allenatore da Garcia a Spalletti hanno fatto un po’ di fatica a ingranare ma adesso vengono da 3 vittorie consecutive. Sfida già segnata? La classifica direbbe di si: penultima contro quinta. Ma nel calcio mai dire mai, specie con la tenacia di una squadra come quella emiliana che crede alla salvezza visto il bel gioco proposto e non si arrenderà certamente, nonostante la Roma abbia ingranato e iniziato a giocare bene per davvero per la prima volta nella nuova gestione di Spalletti.

Probabili formazioni: Castori dovrebbe puntare sulle certezze offertegli dal 3-5-2 con Belec fra i pali; difesa a 3 Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo; centrocampo da destra verso sinistra Sabelli, Crimi, Cofie, Lollo e Letizia; in attacco Mancosu assieme a Mbakogu. La risposta del team di Spalletti con un 3-4-2-1 che sta diventando solito che prevederebbe Szczesny fra i pali; Rudiger, Manolas e Zukanovic centrali; a centro i 3 prescelti sarebbero Nainggolan e Vainqueur con Florenzi ed El Shaarawy sugli esterni. Il trio offensivo: Salah e Perotti dietro a Dzeko, il rebus della stagione giallorossa definito recentemente da Spalletti "una belva" in ogni caso2.

PRECEDENTI – Quella che stiamo per vivere sarà la seconda storica sfida fra questi due club. All’andata (unico precedente in gare ufficiali) la truppa allora agli ordini di Garcia si (stra)impose per 5-1: marcatori Manolas, Pjanic, Gervinho, Salah e Manolas per i giallorossi; unica rete del Carpi di Borriello, oggi trasferitosi all’Atalanta.

STATISTICHE E UOMINI CHIAVE – Gli emiliani fanno meglio a non guardare i numeri: sono il secondo peggior attacco e la terza peggior difesa del campionato; tuttavia restano una squadra ostica che prima di Napoli e Fiorentina (sfide perse di pochissimo) aveva ottenuto 9 punti in 5 partite: poi due sconfitte nemmeno troppo meritate veramente per poco. In pratica il peggior avversario di Castori e compagni è il calendario, al momento. La Roma ha ritrovato linfa e dista solo due punti dalla zona Champions, trovandosi in quinta posizione. Ed attenzione allo scontro tra Fiorentina e Inter in questa stessa giornata: vincendo la Roma scalerebbe di almeno una posizione in avanti di sicuro, quindi non ne vale la pena di perdere punti secondo la visione del team di Spalletti.

Attenti all’uomo che si è sbloccato nel Carpi: Jerry Mbakogu, protagonista lo scorso anno, quest’anno meno e magari con Kevin Lasagna ad aiutarlo dalla panchina, che ha fatto già gol a Inter e Fiorentina, ma in casa in Serie A non ha ancora segnato marcature e non vuole perdere occasione per farlo in un match top. Dall’altro lato il rientrante Nainggolan dalla squalifica ha comunque già fatto vedere buonissime cose con Spalletti, con all’attivo già 2 gol; oltre a lui sempre per i capitolini attenzione a El Shaarawy: due gol e un assist nelle prime 3 in giallorosso.


Eccovi qualche altro cenno di statistica, preso da Opta per i veri amanti dei numeri:
-La Roma ha preso solo 3 gol nei primi 30’, il Carpi ha fatto solo 7 gol nei primi 45’. Sono due record, il primo positivo e l’altro negativo.
-La Roma ha 14 gol realizzati da palla inattiva, alla pari col Verona, i due migliori realizzatori di palle da fermo del campionato; il Carpi sotto questo aspetto è la squadra peggiore: due soli gol fatti, entrambi peraltro da rigore.
-Sempre i giallorossi non hanno mai vinto da situazione di svantaggio: nelle 7 volte che è successo, 3 pari e 4 sconfitte.
-Infine la Roma all’andata stabilì il suo record personale di possesso palla in una singola partita in percentuale (68.1 %).

AS Roma