Roma, Van der Wiel e Nacho per dimenticare Pjanic?

La Roma stringe sulla difesa con due nomi importanti, dopo l'addio certo di Pjanic e il lungo ko di Rudiger. Pallotta lascia Roma in mano a Sabatini, con gli occhi anche su Mario Rui.

Roma, Van der Wiel e Nacho per dimenticare Pjanic?
Roma, Van der Wiel e Nacho per dimenticare Pjanic?

Un difensore con urgenza per la Roma, a maggior ragione dopo il serio infortunio a Rudiger. 

C’è una lista ristretta di nomi, spicca quello di Nacho. Il difensore spinge per l’Italia, già a gennaio sarebbe andato volentieri a Napoli, tuttavia in quella circostanza il Real aveva smontato qualsiasi ipotesi. Ma Nacho spera di essere liberato, la Roma lo intriga, ha altre proposte in Spagna ma lui vorrebbe cambiare aria. E la Roma lo ha messo in cima, pur avendo valutato altre possibilità. Altro passaggio importante: domani il suo agente incontrerà il Real per il via libera sul prestito, a quel punto la strada verso Roma sarebbe in discesa.

Gregory Van der Wiel, terzino olandese che in questa stagione ha militato nel PSG, è stato nel pomeriggio a Trigoria: il giocatore si è recato al centro sportivo per trattare il proprio ingaggio con la Roma. Dopo essersi svincolato dal club francese, è arrivato nella Capitale con famiglia e agente per trattare con la società giallorossa. Le parti però, come scrive Iltempo.it, sono ancora distanti. 

Retesport, invece, ha pubblicato un video in cui si scorge Van der Wiel che lascia Trigoria intorno alle 17:15 in macchina dopo aver discusso con Sabatini. La stessa emittente radiofonica ha poi intercettato il giocatore intento a ripartire da Fiumicino. Secondo quanto riferito da gianlucadimarzio.com, inoltre, le sensazioni sono piuttosto positive e le parti si rivedranno più avanti. Alfredo Pedullà, tramite il suo sito, riferisce che il giocatore, che guadagnava circa 4 milioni di euro a Parigi, ne chiede 3 più bonus per tre anni, l’offerta è inferiore (2,5 milioni più bonus) ma ci sono le basi per un accordo.

Infine, stando alle parole di Corsi, presidente dell'Empoli, sembra fatta per Mario Rui alla Roma. "La trattativa è impostata e procede in questi giorni". L'affare - prosegue Corsi - sta andando avanti sulla base di un prestito con obbligo di riscatto".

AS Roma