Roma, Bruno Peres ad un passo. Serve solo l'ultimo via libera di Pallotta

Walter Sabatini è pronto a regalare a Luciano Spalletti l'esterno di difesa richiesto dal tecnico.

Roma, Bruno Peres ad un passo. Serve solo l'ultimo via libera di Pallotta
Roma, Bruno Peres ad un passo. Serve l'ultimo via libera di Pallotta

Bruno Peres-Roma è un'operazione di mercato che si può considerare virtualmente chiusa. Gli accordi fra i giallorossi e il Torino di Urbano Cairo sono stati trovati nelle scorse ore e piano piano anche gli ultimi dettagli di questo affare vanno al loro posto. Dopo l'ok del presidente del Torino all'operazione, ora l'ultimo tassello che manca deve arrivare dalla Capitale.

Sabatini e Cairo hanno intanto definito cifre e modalità di questa operazione che complessivamente vale un esborso di 15 milioni di euro per i giallorossi. 1,5 milioni di prestito oneroso, 13 di obbligo di riscatto e una percentuale del 20% destinata al Torino su una futura ed eventuale rivendita dell'esterno brasiliano, a prescindere dal fatto che la Roma possa incassare di più o di meno rispetto a quanto investito in questo momento. Un acquisto importante perchè richiesto nel ruolo da Luciano Spalletti e perchè Bruno Peres ha dimostrato di valere un posto in Serie A. Con il Torino forse gli è mancata un po' di continuità, ma alcuni sprazzi a livello di prestazioni individuali sono stati davvero di alto livello.

L'ok di Pallotta dovrebbe arrivare nelle prossime ore e così anche su questo affare si potrà scrivere la parola fine. Nella giornata di oggi, intanto, da registrare un tentativo del Watford per Bruno Peres. Gli inglesi però sono arrivati troppo tardi e non sono riusciti a pareggiare la proposta della Roma. Che ora si prepara ad accogliere la sua nuova freccia verdeoro per la fascia destra della difesa di Luciano Spalletti.


Share on Facebook