Roma-Wilshere affare da ultime ore: siamo ai dettagli ma non è fatta. Vainqueur in direzione Nizza

Sabatini sta lavorando per l'accordo con l'Arsenal, ma c'è l'ok del calciatore che sta accelerando la trattativa. In uscita definiti gli ultimi partenti.

Roma-Wilshere affare da ultime ore: siamo ai dettagli ma non è fatta. Vainqueur in direzione Nizza
Roma-Wilshere affare da ultime ore: siamo ai dettagli ma non è fatta. Vainquer in direzione Nizza

Ultimo giorno di mercato con l Roma che sembra aver trovato il centrocmapista richiesto da Spalletti: il nome è quello di Jack Wilshere, classe 92 in forza all'Arsenal. Da stamattina la trattativa procede spedita, con non poche difficoltà. Arrivano notizie da parte del giornalista della BBC David Ornstein, che riferisce le avversità dell'affare: l'Arsenal è ancora teso con la Roma per due questioni, quella di Szczesny e soprattutto quella di Manolas, trattato in passato. Crystal Palace e Bournemouth, ma non solo sperano ancora di prevalere, ma il giocatore si sarebbe convinto dell'utilità per se e per la squadra di un trasferimento nella capitale. La Roma pensa anche a Rincon del Genoa, come alternativa.

Secondo Sky Sport, la Roma pagherebbe l'80% dell'ingaggio di Wilshere, che arriverebbe con la formula del prestito.

Alla trattativa starebbe lavorando con forza Franco Baldini, attualmente consulente esterno della Roma, che si occupa di questioni inglesi, vista la sua esperienza in Premier.
L'unico forte ostacolo che si frappone tra Wilshere e i giallorossi, sarebbe rappresentato dall'ingaggio elevato che il calciatore percepisce (5,5 milioni) con le parti al lavoro per trovare una soluzione.

In uscita, invece, definite altre situazioni, con le visite mediche di Sadiq al Bologna, con Ricci praticamente fatto al Sassuolo e Iturbe che resterà. Da capire la sistemazione di Torosidis, mentre per Vainqueur c'è il Nizza al lavoro, come riferito poc'anzi da Fabrizio Romano di Sky Sport.


Share on Facebook