Roma, Totti: "Voglio che sia una stagione speciale per i miei 40 anni"

Francesco Totti parla della stagione che sta per cominciare, l'ultima da giocatore con la maglia della Roma.

Roma, Totti: "Voglio che sia una stagione speciale per i miei 40 anni"
Francesto Totti, ilpallonegonfiato.com

Venticinque anni con la stessa maglia, Francesco Totti è la Roma, c'è poco da fare e nonostante i 40 anni segnati sulla carta d'identità è pronto a dare il proprio contributo ai giallorossi anche in questa stagione, dopo la chiusura positiva della vicenda legata al suo rinnovo di contratto.

In una lettera pubblicata sul sito ufficiale della società di Pallotta, il Capitano scrive chiaramente quelli che sono i suoi obiettivi per questa stagione, partita con la macchia dell'eliminazione dalla Champions League: "Affronterò questa venticinquesima stagione con la determinazione e la voglia di sempre, certo che questa squadra darà il massimo per regalare ai nostri tifosi le soddisfazioni che meritano. La venticinquesima stagione da professionista con la maglia della Roma coincide con un importante traguardo della mia vita: 40 anni. Mi aspettano importanti sfide e nuove prospettive che sono pronto a condividere con chi mi ha sempre amato e sostenuto. Voglio che sia una stagione speciale. Per me e per i tifosi. Dentro e fuori dal campo."

L'ultima parte della lettera è un concentrato di ricordi e sentimenti verso la sua squadra, la sua maglia: "Vittorie, sconfitte, gol, gioie, delusioni. Ho vissuto talmente tante emozioni in questi anni che è davvero difficile fare una classifica di quelle più intense. Quello che è certo è che la voglia di vestire questa maglia e di vivere e regalare emozioni è ancora intatta. In questi anni ho sempre percepito con forza l’affetto, l’amore e la passione di questa città, dei tifosi della Roma e anche di chi mi ha sempre sostenuto in Italia e all’estero. Sentimenti autentici, che hanno contribuito a farmi sentire ancora più orgoglioso di questi colori che ho l’onore di portare."