Esami per De Rossi a Villa Stuart. Stop di circa due settimane per il centrocampista

De Rossi, dopo aver lasciato il ritiro della Nazionale, si è sottoposto ad accertamenti per il problema al polpaccio emerso contro la Francia.

Esami per De Rossi a Villa Stuart. Stop di circa due settimane per il centrocampista
Daniele De Rossi, villastuart.blogspot.com

Un altro problema fisico per De Rossi, non il primo che colpisce il centrocampista e in generale i giocatori della rosa di Luciano Spalletti in questo inizio di stagione. Dopo aver lasciato il ritiro della Nazionale, nelle scorse ore De Rossi si è recato a Villa Stuart per esami più approfonditi con cui determinare con esattezza la gravità dell'infortunio.

Questo il comunicato ufficiale della Roma legato alle sue condizioni: "Nella giornata odierna Daniele De Rossi è stato sottoposto a controlli strumentali che hanno confermato i postumi del trauma diretto con ematoma sottocutaneo e muscolare nella regione del muscolo gemello mediale della gamba sinistra. Il centrocampista era stato costretto a lasciare il campo nell’amichevole della Nazionale contro la Francia di giovedì sera, a seguito di un contrasto. De Rossi continuerà il protocollo individuale programmato e le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno."

Nessun allarme eccessivo, ma in ogni caso si procederà con prudenza e cautela per evitare ricadute. La prognosi dovrebbe essere di circa due settimane per il completo recupero, nel frattempo Spalletti potrebbe ripiegare sul 4-2-3-1 con l'avanzamento di Nainggolan per sopperire all'assenza del numero 16 giallorosso.

AS Roma