Roma, si lavora sul serio per Bergamo: test definitivi in allenamento per molti big

La Roma a poche ore da Bergamo (match contro l'Atalanta) si allena a Trigoria con qualche incognita.

Roma, si lavora sul serio per Bergamo: test definitivi in allenamento per molti big
Totti si scalda per Bergamo ma sarà dura

Bergamo è vicina, la pausa finita e la Roma vuole proseguire nel filone positivo in campionato. Primo passo, recuperare i big da schierare in campo. Francesco Totti fa di tutto per esserci. Oggi il capitano giallorosso si allenerà con i compagni per testare le proprie condizioni. Il dolore all'anca destra non è sparito del tutto, cosa che lo ha costretto ad allenarsi con gli infortunati. La decisione in ogni caso verrà presa di comune accordo con il tecnico e domani in conferenza si saprà il responso definitivo. 

Secondo Il Tempo, ad esempio, Totti non sarà presente nella lista dei convocati di Spalletti per Bergamo. Il test fatto ieri non sarebbe andato a buon fine. Leggo apre invece con la notizia dell'ultimo tentativo.

Con o senza il Capitano, il programma della seduta odierna dei giallorossi prevede lavoro in palestra e partitella. Continua a svolgere lavoro individuale Paredes, così come Vermaelen. Dopo due mesi, il calvario della pubalgia sembra terminato. La Gazzetta dello Sport scrive che potrebbe già sedere in panchina per la gara di campionato contro il Pescara.

Dunque, per quanto riguarda gli 11 che scenderanno in campo all’Atleti Azzurri d’Italia, il tecnico di Certaldo continua a monitorare come detto le condizioni di Leandro Paredes, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio al legamento esterno della caviglia destra. Per quanto riguarda i titolari, davanti a Szczesny, tornato dalla doppia panchina con la Polonia, agirà una linea a quattro composta presumibilmente da Peres e Jesus sulle fasce e da Manolas e Rüdiger, in lotta quest’ultimo con Fazio per una maglia, al centro. A centrocampo, davanti allo schermo costituito da De Rossi e Strootman, prenderanno posto Nainggolan, Perotti e Salah, pronti a servire Edin Dzeko.   

Prossima partita: Atalanta-Roma, domenica 20 novembre ore 15.00
ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Bruno Peres, Rüdiger, Manolas, Jesus; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.